CINEMA CINETICA My name is Adil

More

18 Gennaio 2017

Salone delle Arti

CINETICA 2017

Proiezione del film MY NAME IS ADIL

di Adil Azzab (Italia/Marocco 2016, 74’)

SINOSSI Storia vera di Adil, un bambino cresciuto nella campagna marocchina che a 13 anni raggiunge il padre emigrato in Italia. Adil si confronta con la durezza dell’esperienza migratoria, ma anche con esperienze che cambieranno per sempre la sua vita.

Girato tra la campagna marocchina e Milano, realizzato con attori non professionisti, il film tratta i temi della migrazione e dell’identità culturale a partire da una prospettiva nuova: quella dei bambini e dei ragazzi.

Adil Azzab è nato 27 anni fa in un piccolo villaggio nella campagna marocchina. Primo figlio maschio di una famiglia povera e numerosa, da bambino aiuta gli adulti nel lavoro nei pascoli. Il padre, El Mati, come molti suoi coetanei, è emigrato in Italia per cercare di mantenere la moglie e i figli. A 13 anni Adil lo raggiunge a Milano, dove inizia a studiare e a lavorare come elettricista. Grazie all’incontro con un Centro di Aggregazione Giovanile scopre la propria passione per il cinema e la fotografia. Nel 2012 fonda, insieme ad altri professionisti, l’Associazione Imagine Factory, che lavora con gli adolescenti attraverso gli strumenti della multimedialità. Questo gruppo decide di realizzare un progetto cinematografico sulla sua storia: nasce il lungometraggio “My name is Adil”, realizzato in modo indipendente e con un gruppo di sostenitori dal basso. Oggi Adil Azzab studia e lavora come educatore, aiutando altri ragazzi nel percorso di crescita. “My name is Adil” è il suo primo lungometraggio.


Ingresso: 4€ intero, 3€ ridotto (Under 25 e over 65).

Per info: info@cecchipoint.it
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *