Pro Event Calendar

TEATRO RAGAZZI Non aprire quella porta

RASSEGNA LO SPECCHIO MAGICO

NON APRIRE QUELLA PORTA

La storia dei caprettini e il Lupo

Compagnia La Vecchia Soffitta

Lo spettacolo si sviluppa sul canovaccio della nota fiaba dei fratelli Grimm. In una casetta nel bosco abita Mamma Capra con i suoi due figlioli, i caprettini Tino e Tina. Nel prato vicino alla casa vive e lavora alacremente Pea, ape operaia che cura i suoi fiori, porta il polline al favo e produce ottimo miele. Ma nel bosco si aggira il lupo cattivo, vuole mangiarsi i caprettini e per ottenere ciò si appropria di tutto ciò che gli capita a tiro e perseguita gli abitanti nel bosco compresa la povera Pea.

Dopo diversi tentativi, il lupo riesce con l’inganno ad entrare nella casa e con ingordigia si mangia Tino tutto intero. Tina e Mamma Capra riusciranno a salvare Tino e il Lupo, seppur sconfitto, avrà una punizione meno cruenta rispetto alla fiaba originale.

E’ una fiaba che insegna a non essere superficiali, a non dare mai nulla per scontato e a non fidarsi delle apparenze, come dice Arthur Conan Doyle: “non c’è nulla di più ingannevole di un fatto ovvio”.

Lo spettacolo si è aggiudicato il Premio Sipario d’Orba 2010


Costo biglietto: 3€

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315

TEATRO RAGAZZI Le Guarattelle di Pulcinella

RASSEGNA LO SPECCHIO MAGICO

LE GUARATTELLE DI PULCINELLA

La tradizione dei burattini napoletani

di e con Gianluca di Matteo

I burattini protagonisti di “Le Guarattelle di Pulcinella” sono Pulcinella e le figure tipiche del teatro e della cultura popolare; Il Guappo (il prepotente) la Guardia, il Monaco , il Cane feroce, Teresina (l’eterna fidanzata). Insieme danno vita a situazioni divertenti, ironiche, a volte irriverenti, sempre catartiche e caratterizzate da un ritmo coinvolgente, capaci di rappresentare al meglio lo spirito della cultura napoletana, ma che allo stesso tempo, ricordando arcaiche nozioni, collettive e rituali, possono accomunare l’umanità tutta. Pulcinella poi non ha bisogno di presentazioni. Da Mr.Punch a Kasper, da Gasparko a Vitez Laszlo, dalla Francia alla Russia, dalla Spagna all’ Ungheria la tradizione dei burattini passa da Pulcinella. Pulcinella burattino racchiude in sé tutte le simbologie accumulate in migliaia di anni. Un significato rituale che le maschere hanno poi in parte perso con la commedia dell’arte. Le sue origini si perdono nella storia e di lui si raccontano le storie più incredibili. La sua voce somiglia a quella di una papera, è molto potente ed è prodotta con un particolare strumento chiamato pivetta. Il ritmo (la ribalta del teatrino in certi momenti viene fatta suonare come se fosse uno strumento a percussione) e l’equilibrio fra il testo e il gesto, fa sì che lo spettacolo coinvolga anche chi, non napoletano, o addirittura straniero, non comprende tutte le battute. ‘E guarattelle sono un po’ come una canzone: canticchi, balli, ti lasci trasportare. E allora come dice sempre Teresina: “Canta canta Pulecenella, che ‘a vocella tója m’ piace assaje “. Il teatrino dove Gianluca rappresenta gli spettacoli è una baracca aperta, che permette movimenti più ampi e a volte la possibilità di sbirciare il “dietro le quinte”, come capita spesso quando si lavora in strada. Gli spettacoli hanno infinite variazioni e lo stesso canovaccio raccontato più volte sarà sempre diverso.


Costo biglietto: 3€

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315

TEATRO RAGAZZI La Storia di Neranube

BOTTEGA D’ARTE PIEMONTE LIVE

RASSEGNA LO SPECCHIO MAGICO

LA STORIA DI NERANUBE

Favola ecologica, con canti

Con Anna Olivero e Franco Acquaviva

Regia e drammaturgia di Franco Acquaviva

produzione Teatro delle Selve – Bottega d’Arte

Un giorno il Cielo, indignato per le cose orribili che gli esseri umani compiono sulla Terra, decide di non concedere più il bene prezioso della pioggia. E così una tremenda siccità si abbatte sul Pianeta. Chi risolverà la drammatica situazione? La risposta è semplice e strana: un asino. Proprio lui, l’animale forse più misconosciuto di tutta la storia dell’umanità. Ma chissà se la lezione d’umiltà impartita dal simpatico animale agli esseri umani farà capire loro quanto sia necessario tornare a vivere in armonia con la Natura…

Due personaggi girovaghi, forse profughi provenienti da qualche lontano paese, raccontano e fanno raccontare a un asino e a una gallina di pezza e lana la storia della Nera Nube che tutto allagò.

Lo spettacolo è una riedizione, senza animali, di “Neranube”, coprodotto nel 2011-12 in collaborazione con l’Ass. Somariamente di Montorfano (Vb).


Costo biglietto: 3€

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315

Bocconi di Favola – TEATRO RAGAZZI

BOTTEGA D’ARTE PIEMONTE LIVE

RASSEGNA LO SPECCHIO MAGICO

BOCCONI DI FAVOLA

spettacolo per attore e maschere di cartapesta

di e con Claudio Del Toro

maschere di Randy Hayford

produzione La Barca dei Soli – Bottega d’Arte

Uno spettacolo dedicato ai bambini di tutte le età. Cosa accade quando un buffoncello di nome Buffo-Lino o Lino-Buffo esce dalla sua scatola variopinta e comincia a pronunciare formule magiche? Noi buffoncelli raccontiamo le storie ai Re e alle Regine quando sono tristi o quando hanno bisogno di una risata, quando hanno fatto un brutto sogno e non riescono ad addormentarsi, quando hanno il mal di denti e piangono di dolore noi siamo lì a rallegrarli… cantiamo, giochiamo e le storie raccontiamo.. senza senso e senza senno.. ogni buffoncello ha un libro magico di fiabe...

Accade che dal libro magico delle favole prendano vita i personaggi più bizzarri e divertenti che i bambini possano immaginare: la furba volpe dell’omino di Pan di Zenzero, lo smemorato e borbottone Dottor Klaudikus che cerca di ricordare la fiaba di “Cenerentola”, la perfida e cinica Regina Grimilde ossessionata dalla bellezza di Biancaneve…

I personaggi fuoriescono dalla scatola incantata come dal cilindro di un mago e narrano la loro versione dei fatti coinvolgendo i bambini in allegri momenti di interazione.


Costo biglietto: 3€

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315