Pro Event Calendar

SEXMACHINE – Piemonte dal Vivo

CORTOCIRCUITO PIEMONTE DAL VIVO

SEXMACHINE

Di e con Giuliana Musso
Produzione La corte ospitale
Musiche in scena Igi Meggiorin
Regia Massimo Somaglino
Collaborazione al soggetto Carla Corso

Spettacolo

Le prostitute si possono chiamare in molti modi: meretrici, fallofore, puttane, cocottes, passeggiatrici, belle di notte, lucciole, troie, sex-workers, donnacce, donne facili, donnine leggere… I clienti si chiamano clienti.

Un’attrice ed un musicista in scena danno voce ed anima a sei personaggi . Sono quattro uomini e due donne: Dino, pensionato; Vittorio, agente di commercio; Monica, mamma di Cristian; Silvana, prostituta; Igor, ventenne addetto all’assemblaggio; Sandro, piccolo imprenditore.

Hanno tutti in comune due cose: appartengono alla cultura del nord-est e trovano soddisfazione ai loro bisogni e ragione alle loro paure nel variegato e complesso mondo dei rapporti sessuali a pagamento.
Mentre quella delle prostitute è una categoria numericamente ristretta, indagabile ed indagata, dei clienti non si sa nulla. Probabilmente perché i clienti siamo noi: figli mammoni e amanti focosi, con le donne più belle del mondo e il sacro vincolo del matrimonio. Amanti delle cose belle e della buona cucina. Ma anche ammiratori e corteggiatori. Un po’ gelosi e anche un po’ possessivi. Bigotti.

riflessione

Sexmachine ci parla di sesso e denaro. Sexmachine ovvero del bisogno di ricerca di sesso altro. Andare a puttane non è una malattia. Devono parlare gli uomini: abbiamo bisogno di sapere infine del loro grande amore per le prostitute e del loro simultaneo disprezzo per queste donne.
Mentre il mercato si espande e la domanda di sesso mercenario cresce, crescono gli abusi, i crimini, e si concretizza, sotto forma di leggi dello Stato, la voglia di ridurre la libertà delle donne e di limitare il loro diritto ad esercitare con dignità e sicurezza il loro mestiere.
La prostituta e i suoi clienti sono alla fine i soggetti del più grande paradosso dei nostri tempi.

direzione artistica e organizzazione rassegna Quinta Tinta


Costi biglietti: 10€ intero; 7€ ridotto residenti Aurora

PROMOZIONE SCUOLE DI TEATRO 2018!
SE FREQUENTI UNA SCUOLA D’IMPROVVISAZIONE o DI TEATRO PER TE IL BIGLIETTO RIDOTTO A 7€!

per info e prenotazioni: teatro@quintatinta.it – 3383588315

DONNE (S)COMODE – Piemonte dal Vivo

CORTOCIRCUITO PIEMONTE DAL VIVO

 

DONNE (S)COMODE

Con Patrizia Besantini
Testo e regia di Annalisa Arione e Patrizia Besantini
Produzione Centro Arti Mimiche


Ci sono tanti flussi. Il flusso della vita, il flusso fluviale, il flusso monetario, quello del traffico e i flussi storici… Ma, quello che interessa noi, è piuttosto un altro tipo di flusso. Quel flusso!! Proprio quello! Quello indicibile, innominabile, ma anche innegabile e a volte… inarrestabile. Quel flusso, quello rosso e ciclico. Quel flusso misterioso. Il mistero di quella cosa che c’è, ma non si dice! Che si sa’… ma non se parla! Che c’é ma non si vede. Quella cosa che appare e scompare e che, così come viene se ne va. … e che così com’è andato, ritorna! Le mie cose, le tue cose, le robe, il ciclo! Come si chiamano? Cosa succede a lei, ma domanda fondamentale: cosa succede a lui?

 

direzione artistica e organizzazione rassegna Quinta Tinta

PROMOZIONE SCUOLE DI TEATRO 2018!
FREQUENTI UNA SCUOLA D’IMPROVVISAZIONE o DI TEATRO? SEI RESIDENTE NEL QUARTIERE AURORA?
PER TE IL BIGLIETTO RIDOTTO A 5€!!!!


Costi biglietti: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le ore 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto residenti Aurora e scuole d’improvvisazione e di teatro

per info e prenotazioni: teatro@quintatinta.it – 3383588315

FIGLIO UNICO – Stand Up Piemonte dal Vivo

RASSEGNA CORTOCIRCUITO PIEMONTE DAL VIVO

FIGLIO UNICO

Di e con Franco Bocchio
Produzione Tac

La sofferenza di un amore incondizionato per una fidanzata lesbica, la dipendenza dal gioco d’azzardo, l’attrazione per i voli low cost. Queste alcune delle storie del bilancio crudo e vietato ai minori, della vita di un figlio unico, abituato ad avere tutto per sé, che a 40 anni, finalmente, è obbligato ad andare a vivere da solo. Parola dopo parola gli spettatori arriveranno a sentirsi i fratelli e le sorelle che non ha mai avuto, ma alla fine gli vorranno bene lo stesso ?

direzione artistica e organizzazione rassegna Quinta Tinta

PROMOZIONE SCUOLE DI TEATRO 2018!
FREQUENTI UNA SCUOLA D’IMPROVVISAZIONE o DI TEATRO? SEI RESIDENTE NEL QUARTIERE AURORA?
PER TE IL BIGLIETTO RIDOTTO A 5€!!!!


Costi biglietti: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le ore 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto residenti Aurora e scuole d’improvvisazione e di teatro

per info e prenotazioni: teatro@quintatinta.it – 3383588315

SATIRECITAL – Stand Up Piemonte dal Vivo

RASSEGNA CORTOCIRCUITO PIEMONTE DAL VIVO

SATIRECITAL

di e con Walter Leonardi

Una raccolta di monologhi e canzoni di carattere satirico, spaziando dalla politica alle religioni, passando per la crisi economica, l’amore e il rapporto di coppia, il divertimento forzato e cannoni iperbolici adolescenziali.  Il tutto raccontato, rappresentato, vissuto e goduto assieme a tutto il pubblico. In una parola satira sull’uomo contemporaneo, che poi sono quattro. Uno spettacolo ad alto contenuto poetico-satirico, detto e fatto per la situazione che lo accoglie. Ogni sera è un happening sempre diverso, come nella migliore tradizione dello stand up comedy americano (quello vero).
Con un ritmo del tutto personale Leonardi riesce dunque a inanellare monologhi e canzoni rendendo la temperatura estremamente incandescente. Poesia popolare. Contenuti che la televisione italiana continua a rifiutare e a dichiarare non trasmissibili.
Leonardi si muove e agisce sul palco accompagnato solo da una chitarra e da un ukulele (strumenti che lui stesso suona, benché non contemporaneamente, altrimenti sarebbe già miliardario). Un puro rinvigorimento dell’anima. Una cura per la depressione. Una buona scusa per ascoltare qualcosa che in televisione non è mai passato, e mai forse passerà. Insomma, una serata di pura goduria intellettuale.

WALTER LEONARDI

Attore, comico atipico. Preferisce le sit-com, alle classiche trasmissioni “vetrina” dei comici. In sostanza preferisce il teatro ai locali di cabaret per i suoi spettacoli comici. Predilige i locali di cabaret ai teatri per i classici. È professionista dal ’94 e ha lavorato, tranne che nel circo, in tutti gli ambiti dello spettacolo: teatro, cinema, televisione. Attore nei video de Il Terzo Segreto di Satira, collabora con Caterpillar, trasmissione di punta di RADIO RAI2, producendo, scrivendo e interpretando la Web Serie Chiacchierpillar, primo road movie della radio italiana. Fa parte del cast &sso di Meggie e Bianca in onda da settembre su RAI GULP. Stand-up comedian italiano ante litteram , è in perenne tour con i suoi spettacoli: A-MEN, Ti Parlerò D’amor, Chiacchierpillar-Live | Fondamentalmente Avevamo Voglia Di Vederci …. Walter odia gli egoisti e chi non parla di lui.

direzione artistica e organizzazione rassegna Quinta Tinta

PROMOZIONE SCUOLE DI TEATRO 2018!
FREQUENTI UNA SCUOLA D’IMPROVVISAZIONE o DI TEATRO? SEI RESIDENTE NEL QUARTIERE AURORA?
PER TE IL BIGLIETTO RIDOTTO A 5€!!!!


Costi biglietti: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le ore 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto residenti Aurora e scuole d’improvvisazione e di teatro

per info e prenotazioni: teatro@quintatinta.it – 3383588315

MAI GRANDE un papà sopra le righe – Domenica in famiglia

Domenica in famiglia

MAI GRANDE, un papà sopra le righe

Compagnia Arione De Falco
Di e con Annalisa Arione e Dario Eduardo de Falco

con il contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo – Rassegna Cortocircuito

Cosa serve per essere un genitore perfetto? Per prima cosa ci vuole un bambino.
Quindi Alberto se ne inventa uno, Tobia. Poi servono un sacco di risate e delle idee brillanti come sfrecciare su una moto o fare le immersioni nell’Oceano per scoprire se è proprio lì che vivono i bastoncini di pesce.
Questo è quello che pensa Alberto. Tobia, invece, vorrebbe una storia prima di dormire, un giro al parco, una visita al laghetto delle papere, un po’ di pennarelli con cui colorare dentro ma anche fuori d
ai bordi. Tobia non cerca un genitore perfetto ma un genitore che non smetta mai di provare a fare la cosa giusta anche dopo avere sbagliato. Questa è la storia di quanto è difficile capirsi, e di come, per farlo, sia necessario stare insieme.

In Mai grande, un papà sopra le righe i bambini fanno esperienza in chiave comica, ironica e divertente dei fallimenti e delle difficoltà dei loro genitori.

direzione artistica e organizzazione Quinta Tinta


Biglietto unico teatro: 4€ – 3€ ridotto residenti Aurora.

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it

DAL PAESE DEI BALOCCHI – Domenica in famiglia

Domenica in famiglia

DAL PAESE DEI BALOCCHI

Compagnia Claudio e Consuelo
collaborazione alla regia: Antonio Catalano
Giocoleria e clownerie
DAI 4 ANNI

con il contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo – Rassegna Cortocircuito

Spettacolo pioniere nel campo della giocoleria, che diventa la tecnica portante, insieme alla clownerie, alla musica e al canto dal vivo, di un lavoro che ricongiunge circo e teatro utilizzando tecniche di teatro di strada pur non essendo uno spettacolo di strada.
Oggetti quotidiani, noncuranti della legge di gravità che volano, si corteggiano, si scambiano e cucinano attraverso un “giocare” che non è una finzione inconcludente o un esercizio della propria abilità ma diventa un modo per agire, per sopravvivere, per superare le proprie debolezze; due personaggi, pervasi da una vena di clownesca assurdità e sorretti dall’ingenua determinazione che obbliga bambini ed eroi a credere ai sogni;
sono gli elementi di una messa in scena che racconta ancora una volta la scoperta dell’isola incantata, cercata per lungo e per largo, già dentro chi la cerca, se la cerca con gli occhi giusti. Così, giocando, si trova il Paese dei Balocchi. Volano uova e asciugacapelli, secchi e “buralline”, falci, scope, pistoni e altro invece di birilli, cerchi o palline, accentuando il senso di irrealtà che la giocoleria può aggiungere al racconto fantastico.

Situazione di sogno, soluzioni inverosimili, ma la frittata risolutiva cotta lì sul palco (sempre giocando, naturalmente) è così reale che si mangia per davvero. La ricetta? Ve la daremo. Però…

 

direzione artistica e organizzazione Quinta Tinta


Biglietto unico teatro: 4€ – 3€ ridotto residenti Aurora.

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it

NON AVETE IDEA, LA MAMMA DEI CREATIVI E’ SEMPRE INCINTA – Piemonte dal Vivo

CORTOCIRCUITO PIEMONTE DAL VIVO

NON AVETE IDEA, LA MAMMA DEI CREATIVI E’ SEMPRE INCINTA

Di e con Emanuele Pantano
Produzione School of Comedy

Stand up comedy
di e con Emanuele Pantano

 

Secondo le regole della creatività, ogni dieci idee, solo una è veramente valida. Perché sei così sicuro che sia la tua? Uno spettacolo creativo sulla creatività o ideale sulle idee, che, attraverso diversi temi come bullismo e talento, razzismo e soluzione dei problemi, morte e fantasia, punta il dito sulla principiale piaga di questi tempi: c’è troppa gente che vuole cambiare il mondo.

 

Emanuele Patano

Emanuele Pantano nasce a Palermo nel 1982. Nel 2013 fonda Stand up comedy Sicilia, in cui si alternano live a momenti di formazione in collaborazione con il gruppo romano di Satiriasi e nel 2016 School of Comedy, la prima grande rassegna italiana di satira diffusa sul territorio nazionale. I suoi testi sono stati premiati in diversi festival nazionali di cabaret e scrive regolarmente per diversi artisti. È stato presidente di giuria del Festival Nazionale di Cabaret “Facce di Bronzi”, a Reggio Calabria. Con il suo primo comedy show, I pesci non mangiano marmellata, ha debuttato anche al Teatro Douze di Roma, primo e storico comedy club italiano. “…se questa è la nuova generazione di comici italiani, possiamo essere ottimisti…” (lanouvellevague.it) Nel 2017 ha portato in giro “Non avete idea. La mamma dei creativi è sempre incinta”, suo secondo comedy show, attraversando diverse regioni italiane. Fa parte del cast della quarta stagione di “stand up comedy”, in onda su comedy central ed è direttore creativo di “bebopradio.it”. 

 

direzione artistica e organizzazione rassegna Quinta Tinta

PROMOZIONE SCUOLE DI TEATRO 2018!
FREQUENTI UNA SCUOLA D’IMPROVVISAZIONE o DI TEATRO? SEI RESIDENTE NEL QUARTIERE AURORA?
PER TE IL BIGLIETTO RIDOTTO A 5€!!!!


Costi biglietti: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le ore 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto residenti Aurora e scuole d’improvvisazione e di teatro

per info e prenotazioni: teatro@quintatinta.it – 3383588315

SPETTACOLO ANNULLATO Donne (S)comode

SPETTACOLO ANNULLATO

CORTOCIRCUITO PIEMONTE DAL VIVO

TEATRO

DONNE (S)COMODE

di e con Patrizia Besantini
testi di Patrizia Besantini e Annalisa Arione
regia di Patrizia Besantini e Annalisa Arione
PRODUZIONE CENTRO ARTI MIMICHE

Ci sono tanti flussi. Il flusso della vita, il flusso fluviale, il flusso monetario, quello del traffico e i flussi storici… Ma, quello che interessa noi, è piuttosto un altro tipo di flusso. Quel flusso!! Proprio quello! Quello indicibile, innominabile, ma anche innegabile e a volte… inarrestabile. Quel flusso, quello rosso e ciclico. Quel flusso misterioso. Il mistero di quella cosa che c’è, ma non si dice! Che si sa’… ma non se parla! Che c’é ma non si vede. Quella cosa che appare e scompare e che, così come viene se ne va. … e che così com’è andato, ritorna! Le mie cose, le tue cose, le robe, il ciclo! Come si chiamano? Cosa succede a lei, ma domanda fondamentale: cosa succede a lui?

«…Un modo del tutto personale quello della Besantini, attrice, danzatrice e mimo, per portare la conoscenza biologica e le implicazioni psicofisiche sul tema della ciclicità femminile. Curiosità. Notizie. Informazione. Sapere».

«…Tra ironia, aneddoti e ricerca scientifica la  Besantini ci conduce a comprendere cosa significa, per le donne, essere attraversate ogni circa 28 giorni da un flusso incontrollabile di cambiamenti».


PROMOZIONE SCUOLE DI TEATRO 2016!
FREQUENTI UNA SCUOLA D’IMPROVVISAZIONE O DI TEATRO?
PORTA LA TUA TESSERA E VEDRAI LO SPETTACOLO A PREZZO RIDOTTISSIMO!!!!

Ingresso: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto residenti Aurora / scuole di teatro e d’improvvisazione

per info e prenotazioni: 3383588315 – teatro@cecchipoint.it

TEATRO & IMPROVVISAZIONE Kintsugi

CORTOCIRCUITO PIEMONTE DAL VIVO

TEATRO & IMPROVVISAZIONE

KINTSUGI

di e con Omar Galvan e Quinta Tinta
regia di Omar Galvan

Paesaggio teatrale di un istante post-drammatico. Una mappa disegnata da cicatrici, un territorio inospitale solcato da ferite.

Un itinerario nel percorso umano, nelle sue ferite, ma nelle sue guarigioni, attraverso la filosofia della tecnica giapponese che ripara l’oggetto sbrecciato con l’oro, per non nascondere le cicatrici, anzi per evidenziarle, perché lo rendono più bello e più prezioso.

Omar Galvan  è il formatore di generazioni di giovani improvvisatori latinoamericani e spagnoli. Grazie ai sui tour intercontinentali, organizzati da importanti istituzioni, da compagnie teatrali, festival internazionali, alla sua presenza su internet e alla pubblicazione di articoli su diversi media, è un ponte tra gli improvvisatori  di tutto il mondo. Alcuni suoi spettacoli di improvvisazione, come Improlandia, primo spettacolo ispanoamericano di improvvisazione per un pubblico infantile, sono nel repertorio di compagnie di Brasile, Messico, Spagna e Ecuador. Il suo “Solo de Impro” è uno spettacolo pioniere, per il fatto di essere interpretato da una sola persona e per l’uso di stili letterari e teatrali mai affrontati nel teatro d’improvvisazione, quali Cortázar, Borges, Brecht, Kafka, Carver, Poe, ecc. Recentemente, è stato regista, sceneggiatore e attore nel progetto “3,2,1 Impro”, di Drive Producciones per Canale Quatro (Spagna).


PROMOZIONE SCUOLE DI TEATRO 2016!
FREQUENTI UNA SCUOLA D’IMPROVVISAZIONE O DI TEATRO?
PORTA LA TUA TESSERA E VEDRAI LO SPETTACOLO A PREZZO RIDOTTO!!!!

Ingresso: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto residenti Aurora / scuole di teatro e d’improvvisazione

per info e prenotazioni: 3383588315 – teatro@cecchipoint.it

TEATRO & IMPROVVISAZIONE Ancora un’ora

CORTOCIRCUITO PIEMONTE DAL VIVO

TEATRO & IMPROVVISAZIONE

ANCORA UN’ORA

di e con Deborah Fedrigucci e Daniele Marcori

COMPAGNIA QFC

“Che ci fai qui? Devo parlarti. Dopo tutto questo tempo? Posso entrare? Sì, ma fra un’ora te ne devi andare. Me ne andrò, non temere.”

Deborah e Daniele non si vedono da molto tempo a causa di uno screzio nel loro rapporto. Ma oggi uno dei due ha deciso di rivedere l’altro ed entrambi hanno un segreto che cambierà il loro futuro. Un’ora di tempo per ritrovarsi o perdersi per sempre. Ancora 1 ora. Chi sa, non sa tutto.

Ancora 1 ora è il primo format One to One (letteralmente: discorso a quattr’occhi) della compagnia QFCteatro. Il cast vede 2 soli attori in scena dall’inizio alla fine. Chi sono e perché si sono allontanati un tempo lo deciderà il pubblico, così come il loro abbigliamento sarà deciso dagli spettatori, infatti i 2 personaggi si presenteranno nudi e, descrizione dopo descrizione, si costruiranno e prenderanno vita. Lo spettacolo è frutto di un lungo lavoro basato sul metodo Meissner e su tecniche di improvvisazione teatrale di impronta drammatica. Un orologio scandirà il tempo reale. Non ci saranno tagli o montaggi. Nessun flashback o flashforward. Ciò che accade, accade lì, in quel momento.


PROMOZIONE SCUOLE DI TEATRO 2016!
FREQUENTI UNA SCUOLA D’IMPROVVISAZIONE O DI TEATRO?
PORTA LA TUA TESSERA E VEDRAI LO SPETTACOLO A PREZZO RIDOTTO!!!!

Ingresso: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto residenti Aurora / scuole di teatro e d’improvvisazione

per info e prenotazioni: 3383588315 – teatro@cecchipoint.it