Pro Event Calendar

MUSICA T’ses Folk al CecchiMangia

Serata di musica e danze con

T’SES FOLK

un nuovo progetto  per raccontare la musica folk, andando un po’ a spasso  per il mondo.

Suoniamo musica per il ballo, ma cerchiamo di renderla varia e piacevole per chi vuole solo ascoltare

Vieni a sentirci? T’ses propi folk!


APERICENA al Cecchi Mangia con ingresso gratuito al concerto

Per prenotare la serata 3938958535 — cecchimangia@gmail.com

orario apertura ristorante (dalle 10 all’1)

 

SALONE OFF – Dik Dik

SALONE OFF 

I DIK DIK PER I 50ANNI DI CARRIERA

Visioni sonore. Incontri tra musica e testo

incontro con i Dik Dik

piccola_mia

Introduce Paolo Ferrari

Riassumere 50a anni di carriera è praticamente impossibile…

Si possono ricordare alcune delle loro innumerevoli hit come Sognando la California, Senza Luce, L’Isola di Wight, Io mi fermo qui, Il Primo Giorno di Primavera, Vendo Casa, Il Vento…ma l’elenco sarebbe interminabile…

Lucio Battisti è stato il loro primo produttore e ha scritto in coppia con Mogol alcuni dei loro maggiori successi ma la lista degli autori e compositori che hanno firmato per i Dik Dik è incredibilmente ricca di prestigio…ricordiamo qualche nome, Mario Lavezzi, Cristiano Minellono, Maurizio Vandelli, Alberto Salerno, Damiano Dattoli, Herbert Pagani…

Presentano il doppio album celebrativo dei loro 50a anni di carriera intitolato appunto DIK DIK 50a prodotto da Mauro D’Angelo per Atmosfera/Egea che vede tra gli ospiti e i collaboratori Elio e Le Storie Tese, Lombroso, Ridillo, Mario Lavezzi, Danilo Amerio,Francesco Zampaglione, Maurizio Solieri, Ettore Diliberto, Phil Mer, Federica Camba, I Video, Sweet Life Society, Johnson Righeira, The Gift, Francesco Corvino, Taketo Gohara, Nicolò Fragile, Neomenia.


per info: salone del libro

CANTARE DI CASA IN CASA

CANTARE DI CASA IN CASA 2° edizione

L’ARTE, I BAMBINI E LA MUSICA

week end di laboratori per bambini e famigle

SABATO 14 e DOMENICA 15 maggio l’HUB CECCHI POINT ospiterà una serie di laboratori aperti a bambini, ragazzi e alle loro famiglie, in cui sarà possibile avvicinarsi a diversi linguaggi espressivi nella comune intenzione di festeggiare i 100 anni della nascita del violinista Yehudi Menhuin, che oltre a sommo strumentista è stato importante divulgatore e ispiratore di molte iniziative di diffusione della Musica nella popolazione. Tra le sue “creature” anche l’idea di Mus-e!

Il sabato pomeriggio è riservato al canto corale:
dalle ore 15.00 – laboratorio per tutti
alle ore 18.00 – concerto del COROMUSE

Giorgio Guiot – Laboratorio corale
Far musica insieme con la voce e con i movimenti. Per bambini, ragazzi e adulti. Canti della tradizione popolare internazionale, a più voci e per voce e pianoforte.

La domenica sarà una giornata intensa con vari laboratori:
dalle 10.00 – vari laboratori: musica Kletzmer, danze tradizionali, movimento armonico e espressione grafica
alle ore 17.00 – spettacolo risultato e frutto dei vari laboratori

Patrizia Panizza e Claudia Serra – Oltre la Danza – Laboratorio di Teatro Danza 
Danzare come esperienza corale e strumento di espressione del gruppo. Per bambini ed adulti. Training per allenare alla relazione con la forma del corpo, col tempo e con lo spazio. N.B. Consigliati abiti comodi

Sergio Ce’ – La musica muove
Far musica insieme con i movimenti e con accompagnamento di strumenti ritmici e gesti-suono. Per bambini, ragazzi e adulti. Danze della tradizione popolare europea da commentare e reinventare.

Raffaella Giorcelli, Alessandro Allera e Mauro Biffaro – Pittura collettiva Che musica! 
I partecipanti potranno comporre, disegnare e dipingere su grandi superfici un insieme di strumenti, tra i quali il violino sarà principe del concerto. Si potrà anche sperimentare la tecnica di stampa della serigrafia, seguendo la fase di composizione e il lavoro di tiratura. Ogni partecipante potrà così realizzare un elaborato personalizzato, in ricordo dell’esperienza di Laboratorio

Umberto De Marchi – fisarmonica. Musiche e canti della tradizione kletzmer
Durante la mattinata attraverso musica suonata dal vivo con la fisarmonica e l’insegnamento di alcuni canti verranno  raccontati i diversi aspetti che caratterizzano il coinvolgente mondo della musica kletzmer

La partecipazione al weekend è gratuita, ma viene richiesta una iscrizione per meglio organizzare i laboratori: ciascuno dovrà indicare una preferenza di laboratorio, segnalando anche una “seconda scelta” nel caso che i posti per il laboratorio preferito siano già esauriti.


Cantare di Casa in Casa è un progetto di open singing rivolto a tutti gli appassionati di canto e di musica che desiderano partecipare a un coro con un repertorio di musica leggera e pop. Nel progetto ci sarà spazio per la tecnica vocale, il canto di insieme, il canto con gli strumenti, l’emozione della performance. 

Il progetto si articola in sei edizioni, tenute in sei differenti Case del Quartiere della Città di Torino tra febbraio e giugno 2015. Ciascuna edizione prevede quattro prove musicali e un concerto. Ogni edizione sarà caratterizzata da un tema e accompagnata da una diversa band strumentale. Ciascun partecipante sarà libero di aderire a una o più edizioni.

Cantare di Casa in Casa si rivolge a tutti, anche a coloro che si ritengono stonati e che, soprattutto, non ci hanno mai provato. Il progetto, ideato e realizzato da Cantabile onlus, è sostenuto dalla Fondazione CRT e prevede una minima quota di iscrizione per gli aderenti.

info: www.cantabile.it

CANTARE DI CASA IN CASA

CANTARE DI CASA IN CASA 2° edizione

L’ARTE, I BAMBINI E LA MUSICA

week end di laboratori per bambini e famigle

SABATO 14 e DOMENICA 15 maggio l’HUB CECCHI POINT ospiterà una serie di laboratori aperti a bambini, ragazzi e alle loro famiglie, in cui sarà possibile avvicinarsi a diversi linguaggi espressivi nella comune intenzione di festeggiare i 100 anni della nascita del violinista Yehudi Menhuin, che oltre a sommo strumentista è stato importante divulgatore e ispiratore di molte iniziative di diffusione della Musica nella popolazione. Tra le sue “creature” anche l’idea di Mus-e!

Il sabato pomeriggio è riservato al canto corale:
dalle ore 15.00 – laboratorio per tutti
alle ore 18.00 – concerto del COROMUSE

Giorgio Guiot – Laboratorio corale
Far musica insieme con la voce e con i movimenti. Per bambini, ragazzi e adulti. Canti della tradizione popolare internazionale, a più voci e per voce e pianoforte.

La domenica sarà una giornata intensa con vari laboratori:
dalle 10.00 – vari laboratori: musica Kletzmer, danze tradizionali, movimento armonico e espressione grafica
alle ore 17.00 – spettacolo risultato e frutto dei vari laboratori

Patrizia Panizza e Claudia Serra – Oltre la Danza – Laboratorio di Teatro Danza
Danzare come esperienza corale e strumento di espressione del gruppo. Per bambini ed adulti. Training per allenare alla relazione con la forma del corpo, col tempo e con lo spazio. N.B. Consigliati abiti comodi

Sergio Ce’ – La musica muove 
Far musica insieme con i movimenti e con accompagnamento di strumenti ritmici e gesti-suono. Per bambini, ragazzi e adulti. Danze della tradizione popolare europea da commentare e reinventare.

Raffaella Giorcelli, Alessandro Allera e Mauro Biffaro – Pittura collettiva Che musica! 
I partecipanti potranno comporre, disegnare e dipingere su grandi superfici un insieme di strumenti, tra i quali il violino sarà principe del concerto. Si potrà anche sperimentare la tecnica di stampa della serigrafia, seguendo la fase di composizione e il lavoro di tiratura. Ogni partecipante potrà così realizzare un elaborato personalizzato, in ricordo dell’esperienza di Laboratorio

Umberto De Marchi – fisarmonica. Musiche e canti della tradizione kletzmer
Durante la mattinata attraverso musica suonata dal vivo con la fisarmonica e l’insegnamento di alcuni canti verranno  raccontati i diversi aspetti che caratterizzano il coinvolgente mondo della musica kletzmer

La partecipazione al weekend è gratuita, ma viene richiesta una iscrizione per meglio organizzare i laboratori: ciascuno dovrà indicare una preferenza di laboratorio, segnalando anche una “seconda scelta” nel caso che i posti per il laboratorio preferito siano già esauriti.


Cantare di Casa in Casa è un progetto di open singing rivolto a tutti gli appassionati di canto e di musica che desiderano partecipare a un coro con un repertorio di musica leggera e pop. Nel progetto ci sarà spazio per la tecnica vocale, il canto di insieme, il canto con gli strumenti, l’emozione della performance. 

Il progetto si articola in sei edizioni, tenute in sei differenti Case del Quartiere della Città di Torino tra febbraio e giugno 2015. Ciascuna edizione prevede quattro prove musicali e un concerto. Ogni edizione sarà caratterizzata da un tema e accompagnata da una diversa band strumentale. Ciascun partecipante sarà libero di aderire a una o più edizioni.

Cantare di Casa in Casa si rivolge a tutti, anche a coloro che si ritengono stonati e che, soprattutto, non ci hanno mai provato. Il progetto, ideato e realizzato da Cantabile onlus, è sostenuto dalla Fondazione CRT e prevede una minima quota di iscrizione per gli aderenti.

info: www.cantabile.it

QUARTIERI IN JAZZ

TORINO JAZZ FESTIVAL

Rassegna Quartieri in Jazz

JAZZ AL “TEATRO”: MAX GALLO 4ET + ALBERTO MANDARINI

Alberto Mandarini, tromba
Max Gallo, chitarra
Davide Calvi, piano
Giorgio Allara, contrabbasso
Marco Puxeddu, batteria

Max Gallo collabora con musicisti di fama internazionale. Per l’occasione, con il suo quartetto, ospiterà una delle migliori trombe italiane: quella di Alberto Mandarini.

Da quest’anno il TJF accende i riflettori su alcuni luoghi dove per tutto l’anno si suona jazz o si svolge una attività musicale rilevante. Quartieri in jazz, realizzato in collaborazione con l’associazione “Torino Jazz City” e la supervisione artistica del chitarrista Max Gallo, mette in luce alcuni “storici” ritrovi per appassionati e lo fa puntando su grandi jazzisti italiani come Gianni Cazzola, Gigi Cifarelli, Felice Reggio, Alberto Mandarini, Andrea Pozza, Carlo Atti e Sandro Gibellini  


INGRESSO LIBERO

Per info: Torino Jazz Festival

CANZONISSIMA Serata Danzante

Canzonissima – dance the 60s and the 70s –
ritorna e questa volta si sdoppia

Rocknroll party con

FUORICORSO MOD 

che ti porteranno negli anni ’60, dove le discoteche non avevano dj e si ballava a ritmo di musica live.
Ci sarà da ancheggiare, sculettare e muovere la gambe a ritmo di twist and shout! 13 musicisti sono pronti a trasformare un dj-set rock’n’roll in musica live, per farvi ballare con i brani più conosciuti di sempre.

Si prosegue fino all’alba con

CANZONISSIMA dj-set

la vostra Spaghetti rock’n’roll night
in consolle Be_a dj – Lets Combo

Un incontro d’amore, potente e sofisticato, tra la migliore musica degli anni 60/70 italiana e internazionale con la nostra passione, la spaghettata notturna.
Cosa aspetti? Balla e non te lo fare raccontare!


INGRESSO SERATA 5 euro con Chupito in omaggio

alle 2,30 SPAGHETTATA NOTTURNA!!!!

Per info: canzonissima.torino@gmail.com

CANZONISSIMA Serata Danzante

Serata danzante dal Ritmo Sconvolgente

CANZONISSIMA

Canzonissima è la serata che da tanto, troppo tempo aspettavate.
È il sogno di farvi ballare che è diventato realtà. Perché se sogniamo in italiano, balliamo in tutte le lingue del mondo.
E balleremo tutta la notte partendo da Mina ai Clash, passando da Tozzi e i Beatles.
Solo esclusivamente canzoni super, anzi canzonissime.
In consolle le Lets Combo, pura energia al femminile e Sir Matthew, l’anima più rock di Canzonissima.
Sarà una lunga canzone, sarà un lungo abbraccio. Sarà una notte d’amore, ma soprattutto sarà la vostra notte.

Vieni a Canzonissima!

 


INGRESSO SERATA 5 euro

dalle 4 alle 5 SPAGHETTATA NOTTURNA!!!!

Per info: canzonissima.torino@gmail.com

QUARTA PENA ALPINA

Quarta Peña Alpina

all’interno delle Officine Creative del Cecchi Point ci si incontra con il vin brulé e tanta musica

Portate canzoni, bevande, cibi da condividere

Non dimenticate il vostro bicchiere: non vogliamo produrre spazzatura!

Cos’è la Peña?
La Peña Alpina è la rivisitazione alpina della Peña Mediterranea, che a sua volta lo è della Peña Folklorica Chilena.
E’ un incontro di artisti, musicisti, attrici, ballerini, poeti, che in un ambiente informale si incontrano con tra loro e con persone che vogliono condividere un pomeriggio di arte, serenità, bellezza e divertimento.
Tutto è condiviso: gli artisti si esibiscono gratuitamente, il pubblico contribuisce con bevande, cibo e un cappello finale. Gli organizzatori non guadagno nulla, se non la bellezza di far parte di questo cammino.

La Peña è un cammino, e per questo ogni volta cambia la location e gli artisti.
Non parteciperai mai a una Peña uguale alla precedente, ma troverai sempre la stessa energia.

INGRESSO AD OFFERTA LIBERA

MUSICA T’ses Folk al CecchiMangia

Serata di musica e danze con

T’SES FOLK

un nuovo progetto  per raccontare la musica folk, andando un po’ a spasso  per il mondo.

Suoniamo musica per il ballo, ma cerchiamo di renderla varia e piacevole per chi vuole solo ascoltare

Vieni a sentirci? T’ses propi folk!


APERICENA al Cecchi Mangia con ingresso gratuito al concerto

Per prenotare la serata 3938958535 — cecchimangia@gmail.com

orario apertura ristorante (dalle 10 all’1)

 

IMPROVVISAZIONE Festival Canzone Improvvisata

TORNA L’EVENTO CANORO IMPROVVISATO PIU’ ATTESO!!!!!

NOTE FUORI CONTROLLO… CANTANTI MAI SENTITI…
UN FESTIVAL TUTTO DA ASCOLTARE!!!!

FESTIVAL CANZONE IMPROVVISATA

cantanti e musicisti all’improvviso vi stupiranno con parole e note create all’istante, giochi sonori mai visti e canzoni inedite che diventeranno le vostre nuove hit!!!

musico e maestro della serata Enrico Messina


Costi biglietti: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le ore 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto soci cecchi

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315