Pro Event Calendar

Piazza Cecchi laboratorio e film per famiglie

PIAZZA CECCHI 2020

l’estate alla Casa del Quartiere Cecchi Point

giornata dedicata alle famiglie

dalle ore 16 alle ore 19
Laboratori per ragazzi/e

a cura dell’Associazione Zhi Song

ore 21,30
Cinema Mondo sotto le stelle di Aurora

Film per tutti a cura di Associazione Insieme


INGRESSO libero
cause disposizioni Covid la prenotazione è OBBLIGATORIA
POSTI LIMITATI
Info: 011 1971 4416 o info@cecchipoint.it
Prenotazioni tramite il link

Cortile Cecchi Point Casa del Quartiere
in caso di pioggia lo spettacolo sarà all’interno del Salone delle Arti
via Cecchi 17 Torino

Piazza Cecchi Kirikù e la Strega Karabà film per famiglie

PIAZZA CECCHI 2020

l’estate alla Casa del Quartiere Cecchi Point

Cinema Mondo sotto le stelle di Aurora

Proiezione all’aperto del film d’animazione

KIRIKU’ E LA STREGA KARABA’

film del 1998 ideato, scritto e diretto da Michel Ocelot e basato su un racconto folkloristico dell’Africa occidentale.

Kirikù nasce in un villaggio dell’Africa oppresso dalla perfida strega Karabà, che avrebbe prosciugato la principale sorgente d’acqua e imprigionato e mangiato gli uomini del villaggio. Kirikù vuole liberare la sua gente dai suoi malefici.

Film per tutti a cura di Associazione Insieme


INGRESSO libero
cause disposizioni Covid la prenotazione è OBBLIGATORIA
POSTI LIMITATI
Info: 011 1971 4416 o info@cecchipoint.it
Prenotazioni tramite il link

Cortile Cecchi Point Casa del Quartiere
in caso di pioggia lo spettacolo sarà all’interno del Salone delle Arti
via Cecchi 17 Torino

Piazza Cecchi Star Stuff Piemonte Movie

PIAZZA CECCHI 2020

l’estate alla Casa del Quartiere Cecchi Point

La proiezione di STAR STUFF in concorso del 19° Glocal Film Festival.
Sezione Panoramica Doc:

STAR STUFF

(Italia 2019 – 77′)
Un viaggio verso tre osservatori astronomici situati negli angoli più remoti del pianeta per capire il nostro posto nell’universo. Vicino agli scienziati che scrutano il cielo attraverso i telescopi vivono comunità indigene, fatte di contadini, pescatori, gente semplice. Uomini diversi che condividono la stessa attenzione verso il cielo che li sovrasta, con differenti domande e aspettative. Ma con la stessa necessità di rivolgere lo sguardo verso l’alto, verso le stelle di cui siamo parte.

Una produzione Rossofuoco
Un film di Milad Tangshir
Prodotto da Davide Ferrario e Francesca Bocca
Produttore esecutivo: Lorenzo De Nicola
Fotografia: Andrea Zambelli e Andrea Zanoli
Montaggio: Claudio Cormio
Sound design: Vito Martinelli
Timelapse: Martin Heck (Timestorm Films)
Distribuito da Lab 80 film
Con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte

a cura di Piemonte Movie e Videocommunity


Ingresso libero
Per prenotazioni scrivere a info@piemontemovie.com

Piazza Cecchi laboratorio per ragazzi e proiezione

PIAZZA CECCHI 2020

l’estate alla Casa del Quartiere Cecchi Point

giornata dedicata alle famiglie

dalle ore 16 alle ore 19
Laboratori per ragazzi/e

a cura dell’Associazione Zhi Song

ore 21,30
Cinema Mondo sotto le stelle di Aurora

Proiezione all’aperto del film d’animazione

Il mio vicino Totoro di Hayao Miyazaki

Film per tutti a cura di Associazione Insieme


INGRESSO libero
cause disposizioni Covid la prenotazione è OBBLIGATORIA
POSTI LIMITATI
Info: 011 1971 4416 o info@cecchipoint.it
Prenotazioni tramite il link

Cortile Cecchi Point Casa del Quartiere
in caso di pioggia lo spettacolo sarà all’interno del Salone delle Arti
via Cecchi 17 Torino

Piazza Cecchi Psicologia Film Festival

PIAZZA CECCHI 2020

l’estate alla Casa del Quartiere Cecchi Point

Psicologia Film Festival

Proiezione del film

L’ARTE DELLA FELICITA’

di Alessandro Rak

Due fratelli. Due continenti. Due vite. Una sola anima. Sotto un cielo plumbeo, tra i presagi apocalittici di una Napoli all’apice del suo degrado, Sergio, un tassista, riceve una notizia che lo sconvolge. Niente potrà più essere come prima. Ora Sergio si guarda allo specchio e quello che vede è un uomo di quarant’anni, che ha voltato le spalle alla musica e si è perso nel limbo della sua città. Mentre fuori imperversa la tempesta, il suo taxi comincia ad affollarsi di ricordi, di speranze, di rimpianti, di presenze. Prima o poi la pioggia smetterà di cadere ed il cielo si aprirà. E da lì verrà la fine. O tornerà la musica.

Al dibattito avremo come ospite Debora Tonello, psicoterapeuta a indirizzo psicodinamico.


Ingresso Libero

La proiezione sarà all’aperto e a numero chiuso nel rispetto delle le norme previste per l’emergenza Covid. In caso di pioggia la proiezione si svolgerà nel Teatro delle Arti del Cecchi Point

Obbligo di prenotazione confermando la presenza e il numero di persone partecipanti, attraverso la mail sinestesia.torino@gmail.com

Piazza Cecchi Cinema Selfie portrait

PIAZZA CECCHI 2020

l’estate alla Casa del Quartiere Cecchi Point

Videocommunity in collaborazione con il Comune di Pino Torinese e con l’associazione Energia per i diritti umani onlus

Proiezione di

SELFIE PORTRAIT, immaginari migranti

Documentario realizzato a PikineEst, Senegal, nell’ottobre 2019 per il progetto framevoicereport

La serata è dedicata a Corrado Iannelli, socio e amico scomparso nel 2019

Introducono
Angelo Artuffo, Videocommunity
Sergio Fergnachino Videocommunity
Intervengono
Alessandra Tosi Sindaca di Pino Torinese
Anna Valesano Energia per I diritti umani
Giulia Randazzo Consorzio Ong Piemontesi
Anna Olivero Giornalista Videocommunity
Martina Laganà Antropologa Videocommunity

Selfie portrait, immaginari migranti è stato prodotto con il contributo finanziario dell’Unione europea, attraverso il Consorzio delle Ong Piemontesi nell’ambito di Frame, Voice, Report


Ingresso Libero

La proiezione sarà all’aperto e a numero chiuso nel rispetto delle le norme previste per l’emergenza Covid. In caso di pioggia la proiezione si svolgerà nel Teatro delle Arti del Cecchi Point

Obbligo di prenotazione confermando la presenza e il numero di persone partecipanti, attraverso la mail selfie.videocommunity@gmail.com

Virgin Mountain – Psicologia Film Festival

Psicologia Film Festival

Proiezione del film

Virgin Mountain

di Dagur Kári Islanda, Danimarca, 2017, 94′

Fúsi a 43 anni vive ancora la madre e lavora come addetto ai bagagli in un aeroporto.
Corpulento e introverso non ha mai avuto una fidanzata e subisce senza reagire i pesanti scherzi dei colleghi.
L’attuale compagno della madre per il suo compleanno gli regala un cappello da cowboy e l’iscrizione a un corso di ballo country.
Fúsi è estremamente restio alla partecipazione ma l’incontro con Sjofn, una delle corsiste, lo spinge a provare.
Ci voleva un film che arriva dalla periferica Islanda per ricordarci che si può fare un cinema intimistico senza per questo dover annoiare lo spettatore con silenzi chilometrici o solipsistici intellettualismi che aspirerebbero alla dignità della cinefilia senza riuscirvi.

Dagur Kári, grazie anche alla straordinaria prestazione di Gunnar Jonsson, riesce a portare sullo schermo un corpo ingombrante che nasconde o, meglio, protegge un animo gentile che non ha ancora trovato la forza per liberarsi dalle catene di una soggezione filiale ormai soffocante.

Vi aspettiamo!

Per info: Psicologia Film Festival

Ingresso libero

Orphée rassegna di teatro

Rassegna teatrale alla Casa del Quartiere Cecchi Point

Orphée

liberamente tratto dal testo di Jean Cocteau
Compagnia Quelli che il Teatro

Regia di Maria Luisa Bertorelli

In scena: Elena Arvati, Silvia Bellino, Rita Bittolo, Stefania Ferrara, Claudia Francisetti, Gabriele Lombardo, Gianluca Massimo, Francesca Moncalvo, Carlo Secchi, Roberto Zanetti.

Luci: Carlo Masera
Suono: Ivan Martinotti

Una piéce teatrale tra le più note di Jean Cocteau, la cui traccia è chiaramente e esplicitamente fornita dal mito antico, uno dei più suggestivi, incentrato sulla discesa agli inferi del divino Orfeo per strappare la sposa Euridice alla morte con la forza inarrestabile della poesia. Una misteriosa tragedia in cui confluiscono la fascinazione classica, l’ambigua modernità di un salotto borghese insieme ad elementi di pura invenzione surrealista: un cavallo parlante che s’intende di concorsi artistici, un uomo sospeso a mezz’aria, uno specchio che inghiotte le persone, oggetti che diventano attori e attori che perdono la testa sono soltanto alcuni degli elementi che fanno da sfondo a una vicenda resa bizzarra dall’estro irriverente del suo creatore e che conducono lo spettatore verso un finale a sorpresa in cui aldilà e aldiqua appaiono come due mondi del tutto e straordinariamente simili.


Ingresso ad offerta libera

CASTING spettacolo di teatro over60

CASTING

commedia del gruppo del laboratorio di teatro over60 dell’associazione Tékhné

In una sala d’attesa, in procinto di sostenere un provino con un capriccioso regista di soap opera, le aspiranti attrici si raccontano. Tra battute serrate e ricordi commossi le interpreti omaggeranno alcune figure femminili icone della storia della moda e dello spettacolo del ‘900.

Testo e regia Serena Bavo


Ingresso ad offerta libera

Per maggiori informazioni: serena.bavo@tekhneteatro.com
www.tekhneteatro.com

LASCIA LA PORTA APERTA spettacolo di teatro canzone

IN OCCASIONE DEI 30 ANNI DALL’INCENDIO DEL 3 GIUGNO 1989 AL CARCERE DELLE VALLETTE DI TORINO

LASCIA LA PORTA APERTA

Per non dimenticare. Racconti dalla notte dell’incendio

spettacolo di teatro/canzone con il gruppo vocale gli Abbaini

regia e voce narrante Olivia Buttafarro
direzione artistica  Floriana D’Andrea
azioni sceniche Matteo Squillari
chitarra e voce Giovanni Acchiardi

promosso da Sapere Plurale


Ingresso Libero (fino ad esaurimento posti)

Per maggiori informazioni: segreteria@sapereplurale.net – www.sapereplurale.net