Pro Event Calendar

URCA URCA TIRULERO – Teatro canzone

Teatro canzone

URCA URCA TIRULERO
la crisi spiegata a mia madre

con Alberto Barbi, Lara Quaglia, Paolo Zaltron

Scritto da Alberto Barbi, Paolo Cecchetto e Lara Quaglia
Regia Alberto Barbi

Per essere veramente un grand’uomo bisogna resistere anche al buon senso (Dostojevskij)

C’è un paese dove le persone non parlano mai. E’ il paese della grande fabbrica delle parole. In questo strano paese, per poter pronunciare le parole, bisogna comprarle e inghiottirle… 

Mia madre, come tanti altri, guarda il telegiornale tutto il giorno, si fa bombardare di notizie che intimidiscono, che annichiliscono. Sembra che tutto stia crollando, che non ci sia più un futuro a causa della crisi. E’ vero?

Un concerto spettacolo che in maniera divertente e divertita, attraverso canzoni eseguite dal vivo, racconta di uomini e donne normali che diventano speciali grazie alle loro scelte nella loro quotidianità.
Un viaggio musical teatrale a esplorare il tempo che viviamo.
Ovviamente un punto di vista parziale, soggettivo ma che attraverso la conoscenza del coraggio di molti ci può portare ad un ottimismo attivo.

Per poter essere interessante per tutti, adulti, ragazzi, bambini la messinscena di questi racconti avviene unendo il comico con il drammatico, il buffo con la rabbia, il tutto condito, riempito, raccolto da canzoni a tema.
Altre piccole e grandi storie che grazie alla musica eseguita dal vivo prendono forma e sostanza regalando, a noi che raccontiamo e al pubblico che ascolta, nuova energia e forza.

direzione artistica e organizzazione rassegna Quinta Tinta


Costi biglietti: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le ore 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto residenti Aurora

per info e prenotazioni: 3383588315 – teatro@cecchipoint.it

JAM AFRICA musica e ballo

JAM AFRICA

Musica e balli africani

la serata sarà la conclusione dei workshop del pomeriggio di Danza d’espressione Africana con Alessandra Fumai e di percussioni con Mixtura orchestra

La danza d’espressione africana si ispira al sapere coreutico tradizionale di paesi come Mali, Guinea, Benin, Costa d’ avorio (Africa Occidentale) per dialogare creativamente con la danza contemporanea. I passi che compongono le danze tradizionali racchiudono raffinate conoscenze del rapporto tra peso, energia e movimento. Nel lavoro che proponiamo la ricerca della pulsazione, dell’ondulazione, del cambio di peso, si combinano con la fluidità, il salto, il contatto con il suolo.

Mixtura orchestra nasce nel 2015 da un’idea dei percussionisti Giuseppe Sanna e Maurizio Murgia con l’intento di avvicinare le persone al mondo delle percussioni attraverso un insegnamento basato su un approccio diretto, istintivo e gioioso. In accordo con lo spirito di apertura nei confronti di ogni provenienza geografica e culturale, si utilizzano strumenti e ritmi originari del Brasile, del Medio Oriente e dell’Africa. Il risultato è un gruppo eterogeneo, colorato e affascinante come le percussioni utilizzate, schierate in una vera e propria orchestra ritmica multiculturale. Il nostro fine ultimo è quello di creare una nuova identità, basata su un’armoniosa esperienza musicale, che parte dalle radici tribali del mondo per approdare a un risultato nuovo e attuale, di scambio e di crescita.


ingresso offerta libera

INFO E CONTATTI: Michele: 393 8905355 – nocemic@gmail.com

CHRISTIAN MUSIC con Nico Battaglia

CONCERTO

CHRISTIAN MUSIC con Nico Battaglia

Una serata di Christian Music col cantautore Nico Battaglia che attraverso i suoi brani ci racconterà la sua storia e ci porterà in un mondo straordinario!

Porta i tuoi amici!

 


ingresso offerta libera

Per info e prenotazioni: 3938182978

organizzazione Almondream Academy

TORINO MUSICAL SINGERS & VOCAL EXCESS in concerto

CONCERTO

TORINO MUSICAL SINGERS & VOCAL EXCESS

un concerto che vedrà in scena brani da musical e brani rock in una sola serata

I Torino Musical Singers sono un coro nato nel 2015 sotto la direzione del Maestro Paolo Zaltron, Ofm Company.
Durante i loro concerti sono toccati tutti i momenti dell’attività corale uniti a momenti di allestimento e messinscena, basati su alcune delle più belle scene corali del repertorio internazionale di musical, adattati al gruppo.
Negli anni di attività, hanno cantato brani e suite tratte dai più famosi musical internazionali quali Les Miserables, In The Heights, Spring Awakening, Rent, Wicked e molti altri.

I Vocal Excess sono il primo coro italiano con repertorio esclusivamente rock e pop.
Nati nel settembre del 2010, quando è nata la Casa del Quartiere di San Salvario.
All’inizio erano in 15 ma i coristi continuano a crescere anno per anno e attualmente superano quota 100, di età compresa tra gli 11 e i 70 anni.
Il repertorio spazia dalle canzoni più recenti a quelle che hanno fatto la storia del rock e del pop internazionale: Imagine Dragons e Oasis, Nirvana e Cure, R.E.M. e Ramones, Police e AC/DC, Beatles e Rolling Stones, più tantissimi altri.


ingresso offerta libera

organizzato da Ofm Company

TRIO CONCORDE in concerto – Serata Benefica

CONCERTO BENEFICO

TRIO CONCORDE

con Claudio Leonetti, Mattia Molina, Valerio Fischione

trio chitarristico

Il 24 agosto 2016 una scossa di terremoto di magnitudo 6.0 ha devastato l’Italia centrale. Ad essa ne sono seguite e ne seguono altre ancora oggi. Come sappiamo sono stati centinaia i morti e i feriti causati dal sisma soprattutto ad Amatrice, Accumoli e Arquata. Tra questi i genitori, la sorella e la fidanzata di Claudio Leonetti, un ventiduenne che ha perso tutto tranne la passione per la musica. Il giovane, con dignità e orgoglio, guarda al futuro e lo fa proseguendo gli studi di chitarra classica presso il Conservatorio Alfredo Casella a L’Aquila. Insieme con due compagni, Mattia Molina e Valerio Fischione, nel 2013 aveva fondato il Trio Concorde. Il gruppo si esibisce con un repertorio in gran parte sud-americano, eseguendo con la chitarra brani di autori del calibro di Jorge Cardoso, Isaac Albeniz, Jesus Guridi. Dal 2013 ad oggi hanno suonato a L’Aquila, Rovere, Fontecchio, Roma, Perugia, Terni, Bologna, Imola, Rieti ed hanno preso parte a diverse rassegne musicali e ad alcune registrazioni in Rai.

Sonia Busé, fotografa torinese residente ad Imola, ha preso a cuore la situazione di Claudio Leonetti e da settembre ad oggi ha organizzato un concerto benefico ed altri eventi in suo favore, totalizzando 21.000€ che sono stati devoluti al giovane. Un esempio di iniziativa privata che ha raggiunto risultati significativi perché dettata dall’altruismo e dalla generosità non solo da parte di questa donna sensibile, ma della collettività. Consapevole che la cifra raggiunta non basta a garantire un futuro a questo ragazzo che con dignità e determinazione vuole guadagnare i propri soldi, Sonia Busé organizza a Torino un concerto benefico in suo favore.


ingresso offerta libera

Il ricavato è totalmente devoluto a Claudio Leonetti per sostenerlo negli studi e consentirgli di conseguire il diploma presso il conservatorio.

info e prenotazioni: info@cecchipoint.it

in collaborazione con Sonia Busé: 3484226968 – soniabuseph@gmail.com

SERATA PRO TERREMOTATI Yamato – O in concerto

SERATA PRO TERREMOTATI

YAMATO – O in concerto

per le scuole terremotate del centro Italia

Qualche mese dopo i disastri naturali e non dell’11 marzo 2011 in Giappone, l’associazione culturale “Ponte fra Italia e Giappone TomoAmici” si è costituita a Torino e ogni anno in questo periodo TomoAmici ha organizzato alcune iniziative riguardo la catastrofe del Giappone.
Il 12 marzo 2017, per l’Italia!!
Alcuni membri dell’associazione TomoAmici, provenienti da esperienze musicali diversificate, hanno dato vita, nel 2015, al progetto musicale YAMATO – O.
Il repertorio si compone di brani esclusivamente giapponesi senza distinzione di genere (canzoni popolari tradizionali e attuali, lirica giapponese, rock pop).


ingresso offerta minima 5€

tutto il ricavato andrà a sostegno della ricostruzione di scuole e biblioteche distrutte dopo il terremoto del centro Italia

info e prenotazioni: info@cecchipoint.it

in collaborazione con l’ass. Tomoamici

QUARTA PENA ALPINA

Quarta Peña Alpina

all’interno delle Officine Creative del Cecchi Point ci si incontra con il vin brulé e tanta musica

Portate canzoni, bevande, cibi da condividere

Non dimenticate il vostro bicchiere: non vogliamo produrre spazzatura!

Cos’è la Peña?
La Peña Alpina è la rivisitazione alpina della Peña Mediterranea, che a sua volta lo è della Peña Folklorica Chilena.
E’ un incontro di artisti, musicisti, attrici, ballerini, poeti, che in un ambiente informale si incontrano con tra loro e con persone che vogliono condividere un pomeriggio di arte, serenità, bellezza e divertimento.
Tutto è condiviso: gli artisti si esibiscono gratuitamente, il pubblico contribuisce con bevande, cibo e un cappello finale. Gli organizzatori non guadagno nulla, se non la bellezza di far parte di questo cammino.

La Peña è un cammino, e per questo ogni volta cambia la location e gli artisti.
Non parteciperai mai a una Peña uguale alla precedente, ma troverai sempre la stessa energia.

INGRESSO AD OFFERTA LIBERA