Pro Event Calendar

CONCERTO APERITIVO

CONCERTO APERITIVO AL CECCHIMANGIA

Serata musicale con aperitivo

Concerto dei Das Adag


COSTO SERATA: 8€

info e prenotazioni: cecchimangia@gmail.com

 

SHOW MUSIC MAGIC COOKER

MUSICA E CUCINA AL CECCHIMANGIA

Show Cooking con un nuovo e rivoluzionario sistema di cottura

tre ricette con la musica di Simone Costrino e i “Five Hundred”
un perfetto connubio tra Arte, nutrimento della mente, e Cibo nutrimento del corpo
un matrimonio tra piacere e vita sana!

Apericena ricca di varie leccornie tra cui l’assaggio di:

Blue Suede Shoes

Fantasia Rock di fritti, le cui fragranze croccontose dal cuore morbido riportano al 1955 quando il grande Elvis Presley scioglieva i cuori di tutti nel divertimento vibrante del suo Rock

Long Train runnin’

Ruote con zucca gialla Chiodini e Pistacchi, per ricreare con il gusto i pistoni che masticano, addentano sapori e profumi che ruotano in bocca proseguendo il viaggio verso il piacere, l’amore che ti fa continuare a viaggiare e vivere bene.

Stand By Me

La nostra serata di connubio tra i sensi e l’arte, sta giungendo al termine, cade la notte l’ultima luce è questo dolce di luna che ci coccolerà non avremmo paura di nulla ora che sappiamo come essere felici! Come unire il piacere della buona tavola e di una vita sana!


COSTO SERATA: 12€

La serata procede con altra musica e balli, gradita la prenotazione numeri limitati!
info e prenotazioni: Marisa 3497614496 o info@gustato.it – marisacolucci2000@yahoo.it

 

CINEMA Serata Emergency

Serata pro Emergency

presentazione del libro Zona Rossa di Gino Strada e Roberto Satolli

& proiezione di KILLA DIZEZ

Vita e morte al tempo di Ebola (2015, 60′) di Nico Piro

Saranno presenti in sala Nico Piro e Roberto Satolli.

Il 25 maggio 2014 l’Ebola entrava in Sierra Leone, dove Emergency era già presente con un ospedale pediatrico. La lotta al virus è stata durissima, e in Sierra Leone è costata la vita a più di 3.500 malati e oltre 200 operatori sanitari. A settembre 2014, per far fronte all’epidemia di Ebola nel Paese, Emergency ha aperto un Centro per la cura dei malati di Ebola (poi diventato Centro di isolamento) a Lakka, a pochi chilometri da Freetown. Nei mesi successivi l’impegno per lottare contro il virus è aumentato, con l’apertura di un Posto di primo soccorso a Waterloo e un Centro di cura da 100 posti a Goderich.

Gino Strada, insieme a Roberto Satolli (e con la testimonianza di Fabrizio Pulvirenti) spiega in questo nuovo libro cos’è un’epidemia di Ebola e perché, anche in questo caso, è giusto portare una medicina di alta qualità, per curare i malati e non semplicemente “isolarli”.

Il giornalista Nico Piro racconta nel documentario Killa Dizez la lotta quotidiana degli operatori di Emergency.


dalle ore 19.30 Buffet (con piatti anche vegetariani e vegani) al CecchiMangia
costo: 12€ a persona, di cui 5€ pro Emergency
Si consiglia la prenotazione al numero 011.454.645.6 (mar-ven 14-19) oppure a prenotazioni@emergencypiemonte.it

proiezione a ingresso ad offerta libera

Evento organizzato da Emergency Torino in collaborazione con l’Associazione Museo Nazionale del Cinema e di Videocommunity.
Info: cinema@cecchipoint.it

TRUE DETECTIVE – Serieforum

Maratona Serieforum

proiezione degli ultimi 4 episodi della 2° stagione 

TRUE DETECTIVE

diretto da Justin Lin e scritto da Nic Pizzolato

Nella città immaginaria di Vinci, California, il city manager Ben Caspere scompare poco prima che avvenga la presentazione di una nuova linea ferroviaria ad alta velocità. Il suo socio d’affari, Frank Semyon, è costretto a prendere il suo posto all’evento. Il detective Ray Velcoro lotta per la custodia di suo figlio, che si sospetta non essere suo figlio biologico in quanto la moglie è rimasta incinta poco dopo essere stata violentata da un uomo. Ray e la moglie non richiedono il test del DNA per stabilire la paternità del figlio. Anni prima, Velcoro venne chiamato da Semyon, e quest’ultimo gli disse di sapere chi aveva stuprato sua moglie. Scoperto il nome grazie a lui, Velcoro si mise sulle sue tracce, trovandolo. Il detective Antigone “Ani” Bezzerides conduce un raid contro un’abitazione in cui si sospetta ci sia un giro di prostitute illegale, ma, una volta arrivata, oltre a scoprire che il proprietario è in regola, vi trova sua sorella, Athena, che lavora come cam-girl. Poco dopo, Ani si metterà sulle tracce di una donna scomparsa, Vera, il cui ultimo posto frequentato è un ritrovo “spirituale” gestito da suo padre. Qui ha un confronto con lui. Un agente della Highway Patrol, Paul Woodrugh, viene messo in ferie retribuite dopo che una ragazza di nome Lindel ha cercato di evitare una multa in cambio di favori sessuali. Viene ingiustamente accusato di cattiva condotta sessuale, nonostante lui non abbia fatto niente, ma la donna infanga il suo nome alla stampa ed i suoi superiori sono costretti a sospenderlo per un po’, nonostante conoscano la verità. Paul viaggia di notte con la sua moto e, dopo essersi fermato per strada, scopre il cadavere di Caspere seduto su una panchina. Velcoro e Bezzerides arrivano sulla scena del crimine.


Ingresso libero fino a esaurimento posti

Proiezione realizzata in collaborazione con l’Associazione Museo Nazionale del Cinema e di Videocommunity.
Info: cinema@cecchipoint.it

TRUE DETECTIVE – Serieforum

Maratona Serieforum

proiezione dei primi 4 episodi della 2° stagione 

TRUE DETECTIVE

diretto da Justin Lin e scritto da Nic Pizzolato

Nella città immaginaria di Vinci, California, il city manager Ben Caspere scompare poco prima che avvenga la presentazione di una nuova linea ferroviaria ad alta velocità. Il suo socio d’affari, Frank Semyon, è costretto a prendere il suo posto all’evento. Il detective Ray Velcoro lotta per la custodia di suo figlio, che si sospetta non essere suo figlio biologico in quanto la moglie è rimasta incinta poco dopo essere stata violentata da un uomo. Ray e la moglie non richiedono il test del DNA per stabilire la paternità del figlio. Anni prima, Velcoro venne chiamato da Semyon, e quest’ultimo gli disse di sapere chi aveva stuprato sua moglie. Scoperto il nome grazie a lui, Velcoro si mise sulle sue tracce, trovandolo. Il detective Antigone “Ani” Bezzerides conduce un raid contro un’abitazione in cui si sospetta ci sia un giro di prostitute illegale, ma, una volta arrivata, oltre a scoprire che il proprietario è in regola, vi trova sua sorella, Athena, che lavora come cam-girl. Poco dopo, Ani si metterà sulle tracce di una donna scomparsa, Vera, il cui ultimo posto frequentato è un ritrovo “spirituale” gestito da suo padre. Qui ha un confronto con lui. Un agente della Highway Patrol, Paul Woodrugh, viene messo in ferie retribuite dopo che una ragazza di nome Lindel ha cercato di evitare una multa in cambio di favori sessuali. Viene ingiustamente accusato di cattiva condotta sessuale, nonostante lui non abbia fatto niente, ma la donna infanga il suo nome alla stampa ed i suoi superiori sono costretti a sospenderlo per un po’, nonostante conoscano la verità. Paul viaggia di notte con la sua moto e, dopo essersi fermato per strada, scopre il cadavere di Caspere seduto su una panchina. Velcoro e Bezzerides arrivano sulla scena del crimine.


Ingresso libero fino a esaurimento posti

Proiezione realizzata in collaborazione con l’Associazione Museo Nazionale del Cinema e di Videocommunity.
Info: cinema@cecchipoint.it

ALABAMA MONROE – Cinema

proiezione del film 

ALABAMA MONROE

 di Felix Van Groeningen (2012, 111′)

Elise è una tatuatrice che ha inciso sul corpo la propria storia, cancellando via via i nome degli uomini che ha amato per coprirli con nuovi tatuaggi. Didier è un cantante di musica bluegrass che suona il banjo in un gruppetto belga innamorato del mito dell’America rurale. Quando si incontrano, è amore a prima vista e il riconoscersi reciproco di due outsider nel Belgio conformista e ordinato.


Felix Van Groeningen, il regista fiammingo, sceglie inequivocabilmente la strada del melodramma e spinge la narrazione al di sopra delle righe, sia nel raccontare la storia d’amore assoluta e totalizzante fra i due protagonisti, sia nell’addentrarsi coraggiosamente nell’evoluzione tragica degli eventi. Alabama Monroe diventa dunque la storia di due esseri umani che maneggiano sentimenti forti e vivono fino all’estremo le proprie passioni, siano esse musicali, artistiche o sentimentali.

Johan Heldenbergh interpreta Didier come una creatura primordiale con un’inesauribile energia vitale e una dirompente carica rabbiosa quando la vita gli riserva il suo lato più oscuro e le politiche degli uomini non fanno nulla per aiutarlo.

Veerle Baetens, vincitrice dell’European film award per il ruolo di Elise, ha una recitazione epidermica perfettamente consona ad una donna che usa la propria pelle per esprimere ogni suo sentimento.

Pluripremiato in Europa e negli Stati Uniti, Alabama Monroe è un film europeo nell’impianto narrativo e nella recitazione, ma ispirato alla cultura folk americana e agli stilemi del cinema indipendente d’oltreoceano.


Ingresso libero fino a esaurimento posti

Proiezione realizzata in collaborazione con l’Associazione Museo Nazionale del Cinema e di Videocommunity.
Info: cinema@cecchipoint.it