Articoli

LA TANA

SPAZIO GIOCO PER FAMIGLIE E BAMBINI DAGLI 0 AI 6 ANNI

Al Cecchi Point nasce uno spazio gioco a disposizione delle famiglie con bambini dagli 0 ai 6 anni per incontrarsi e giocare insieme, per chiacchierare e confrontarsi tra adulti e per far giocare i bambini in un luogo accogliente.
LA TANA promuove delle esperienze da vivere con i propri figli e le altre famiglie tra cui merende assieme, attività manuali e creative, capriole e danze, letture e giochi.

Inoltre le famiglie potranno partecipare ad altre iniziative a loro dedicate: Domeniche in famiglia di cinema e teatro e degli incontri con gli esperti. Possono anche proporre delle attività da organizzare insieme.

L’iniziativa fa parte del progetto Thub 0-6 selezionato con i bambini nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Il mercoledi dalle 16,30 alle 18,30. Ingresso da via Cecchi 17 oppure via Cecchi 21.


Accesso libero la prima volta, sarà richiesta a seguire l’iscrizione del bambino che prevede un contributo annuo di 10 euro.

EDUCADORA ONLUS – educare alla possibilità


EDUCADORA è…

All’interno del Cecchi Point l’associazione Educadora Onlus svolge progetti in ambito socio-educativo, partendo dall’accoglienza dei ragazzi e delle ragazze nel cortile, fino al doposcuola e ai gruppi aggregativi per adolescenti.
Le attività che svolge sono rivolte ai giovani e alle giovani della zona e non solo, con l’obiettivo di stimolare relazioni paritarie, basate sulla solidarietà e sulla condivisione, di garantire libera espressione degli individui, il libero accesso ad arte, cultura e sport.

Educare alla possibilità!

Doposcuola


L’intervento di recupero e sostegno scolastico è rivolto ai bambini e ragazzi del territorio, segnalati dalle famiglie, dalle scuole e dai servizi sociali. Il servizio di doposcuola è attivo durante il periodo scolastico (ottobre-giugno) e si svolge all’interno della struttura gestita dall’Ass. “Il Campanile”. Gli interventi sono condotti da educatori qualificati, in collaborazione con i volontari dell’associazione e dei tirocinanti dell’università, con la finalità anche di monitorare e sostenere i nuclei famigliari dei minori seguiti.

  • ragazzi scuole medie: da lunedì a giovedì ore 15/18,30
  • bambini elementari: venerdì ore 16,30/18,30
  • affiancamento scolastico ragazzi scuole superiori: mercoledì ore 16/18,30

Accoglienza


Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì – ore 16,00 – 19,00

Uno spazio dedicato ai ragazzi del territorio con attività strutturate per stimolare ed incentivare le abilità dei singoli e migliorare le autonomie personali

  • sala internet
  • attività sportive
  • attività ludico-ricreative e di socializzazione
  • attività manuali

Gruppi


  • adolescenti: gruppo di confronto e dialogo rivolto ai ragazzi dai 13 ai 15 anni
  • aiuto-animatori: incontri rivolti ai ragazzi che vogliono formarsi nell’animazione

Estate ragazzi


Animazione per ragazzi nel periodo estivo.

Assistenza scolastica


Gli educatori dell’Ass.”Il Campanile” intervengono nelle scuole medie a sostegno degli alunni segnalati dalle stesse o dai servizi sociali. I ragazzi segnalati mostrano difficoltà nell’apprendimento a causa di dirturbi di tipo cognitivo o da situazioni famigliari problematiche e a rischio.

Gli educatori svolgono il loro intervento in collaborazione con tutti gli altri sistemi referenti dei casi (scuola, servizi sociali, servizi sanitari, famiglia).

Gli educatori inoltre intervengono nelle scuole organizzando corsi di alfabetizzazione per stranieri (corsi di italiano Livello 2).

Gite e soggiorni


Le attività che vengono proposte ai ragazzi sono legate anche a gite e soggiorni in luoghi sempre diversi. E’ l’occasione di scoprire posti e persone che solitamente non si incontrano nella vita di tutti i giorni.

Progetti avviati negli anni


  • Accompagnamento solidale
  • Yepp – Porta Palazzo
  • Provaci ancora, Sam!
  • Cogli l’estate 7
  • Estadò
  • P.A.G. Progetto adolescenti e giovani (ass. di territorio e Circ. 7)
  • Tavolo di coordinamento scuola e servizi (scuole primarie, secondarie di primo grado, Servizi Socio Educativi del Comune di Torino)
  • Tavolo giovani di Porta Palazzo (The Gate) Youth Bank

Tirocinio


Siamo convenzionati con le Università di Lingue e Letterature Straniere, Scienze dell’Educazione, dalle quali provengono gruppi di tirocinanti che offrono le loro specializzazioni in cambio di percorsi di stage.

Volontari


Gravitano attorno al centro una decina di volontari e siamo sempre pronti ad accoglierne di nuovi. VIENI ANCHE TU CON NOI!!!!!

Animazione cene e feste


L’educativa offre l’occasione di trascorrere insieme ai ragazzi del centro ed alla famiglie, momenti conviviali e di festa. Le occasioni per stare insieme sono spesso Halloween, Carnevale, Natale e tanti altri momenti da condividere.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI: Facebook oppure via mail a educadora.onlus@gmail.com


 

Pro Event Calendar

ALLA RICERCA DELL’UCCELLINO AZZURRO

Domenica in famiglia

ALLA RICERCA DELL’UCCELLINO AZZURRO

A.P.S. Core Chrysalis
Di Alan Mauro Vai
Con Tita Giunta e Alan Mauro Vai

Narrazione d’attori a partire da 5 anni

LO SPETTACOLO

Lo spettacolo “Alla ricerca dell’Uccellino Azzurro” coinvolge i grandi e i piccini nel magico mondo di Tyltyl, un bambino vivace e pieno di allegria;
la notte della vigilia di Natale nella sua camera da letto riceve dunque la visita della fata Berylune, che gli chiede di aiutarla a trovare l’Uccellino Azzurro, unico rimedio per la malattia della nipotina. Durante il viaggio in un mondo fantastico, Tyltyl incontrerà la Notte, le Felicità, l’Amore Materno, il regno dei Bambini che devono ancora nascere e molti altri personaggi fatati.

Il viaggio di Tyltyl è quindi un percorso di crescita e di consapevolezza, alla ricerca del Bene, con la guida sicura e benevola della Luce, a rischiarare le paure e i dubbi interiori. Grazie alla presenza di effetti luminosi, giochi d’ombre e inoltre numerosi personaggi, lo spettacolo ha una dimensione interattiva, affascinante e stimolante per i bambini. Il ritmo serrato e l’alternanza rapida di situazioni e ambientazioni fantastiche rendono “Alla ricerca dell’Uccellino Azzurro” un viaggio onirico divertentissimo e ricco di spunti di riflessione e situazioni emotive adatti a tutta la famiglia.


Biglietto unico teatro: 4€ – 3€ ridotto residenti Aurora.

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315

LE GUARATTELLE DI PULCINELLA – spettacolo per bambini

DOMENICA IN FAMIGLIA

LE GUARATTELLE DI PULCINELLA

con Gianluca di Matteo – La tradizione dei burattini napoletani

 

I burattini protagonisti di “Le Guarattelle di Pulcinella” sono Pulcinella e le figure tipiche del teatro e della cultura popolare; Il Guappo (il prepotente) la Guardia, il Monaco , il Cane feroce, Teresina (l’eterna fidanzata).

Insieme danno vita a situazioni divertenti, ironiche, a volte irriverenti, sempre catartiche e caratterizzate da un ritmo coinvolgente, capaci di rappresentare al meglio lo spirito della cultura napoletana, ma che allo stesso tempo, ricordando arcaiche nozioni, collettive e rituali, possono accomunare l’umanità tutta.

LE MASCHERE

Pulcinella poi non ha bisogno di presentazioni. Da Mr.Punch a Kasper, da Gasparko a Vitez Laszlo, dalla Francia alla Russia, dalla Spagna all’ Ungheria la tradizione dei burattini passa da Pulcinella. Pulcinella burattino racchiude in sé tutte le simbologie accumulate in migliaia di anni. Un significato rituale che le maschere hanno poi in parte perso con la commedia dell’arte. Le sue origini si perdono nella storia e di lui si raccontano le storie più incredibili. La sua voce somiglia a quella di una papera, è molto potente ed è prodotta con un particolare strumento chiamato pivetta.

Il ritmo (la ribalta del teatrino in certi momenti viene fatta suonare come se fosse uno strumento a percussione) e l’equilibrio fra il testo e il gesto, fa sì che lo spettacolo coinvolga anche chi, non napoletano, o addirittura straniero, non comprende tutte le battute. ‘E guarattelle sono un po’ come una canzone: canticchi, balli, ti lasci trasportare. E allora come dice sempre Teresina: “Canta canta Pulecenella, che ‘a vocella tója m’ piace assaje “.

Il teatrino dove Gianluca rappresenta gli spettacoli è una baracca aperta, che permette movimenti più ampi e a volte la possibilità di sbirciare il “dietro le quinte”, come capita spesso quando si lavora in strada. Gli spettacoli hanno infinite variazioni e lo stesso canovaccio raccontato più volte sarà sempre diverso.


Costi biglietti: 4€ intero; 3€ ridotto residenti Aurora

per info e prenotazioni: 3383588315 – teatro@cecchipoint.it

IMPROVVISARFIABE da Paura – Domenica in famiglia

Domenica in famiglia

IMPROVVISARFIABE DA PAURA

Compagnia Quinta Tinta

Spettacolo di improvvisazione teatrale che nasce quindi dai suggerimenti dei bambini. Gli attori utilizzano sempre parole, situazioni e luoghi per creare storie e favole improvvisate. Un susseguirsi di stili divertenti e coinvolgenti, che inevitabilmente tiene il piccolo pubblico sempre in ascolto. Le storie narrate prendono quindi vita dalle proposte, dai disegni e dalle parole dei bambini. Mescolando le tradizioni e i personaggi di varie culture si creano dunque nuove tradizioni. Un nuovo spettacolo improvvisato nello stile di Halloween mai uguale a quello precedente.

E alla fine si potrà gridare in coro dolcetto o scherzetto?

 

direzione artistica e organizzazione Quinta Tinta


Biglietto unico teatro: 4€ – 3€ ridotto residenti Aurora.

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315

CECCHI DAY 2018 – c’è chi cerca e al cecchi trova!

CECCHI DAY 2018

SABATO 22 SETTEMBRE
DALLE 15 ALLE 23

una giornata per provare
una giornata per conoscerci
una giornata per sperimentare nuove attività
una giornata per vivere la Casa di Quartiere

PROGRAMMA DELLA GIORNATA (IN AGGIORNAMENTO)

PALESTRA
– dalle 15 alle 17: lezione di prova di SCHERMA a cura del Musashi Fight Club
– dalle 19 alle 20: lezione di prova di CAPOEIRA a con l’associazione Cultura Negra

SALA DANZA
– dalle 15 alle 16: lezione di prova di DANZAMOVIMENTOTERAPIA per anziani con la Cooperativa Zenith
– dalle 16 alle 17: lezione di prova di HIP HOP con Giorgia Rosso
– dalle 17 alle 18: lezione di prova di YOGA con Laura Anzuoni
– dalle 18 alle 19: lezione di prova di MOTO ARMONICO con Cristina Da Ponte
– dalle 19 alle 20: lezione di prova di DANZA AFRICANA con Alessandra Fumai

SALONE DELLE ARTI
– dalle 17 alle 18: lezione di prova di TANGO

PALAZZINA EDUCATIVA
– dalle 15 alle 16.30: presentazione de “LA TANA”, spazio dedicato alle famigie con bambini dagli 0 ai 6 anni. Lettura animata e giochi

TEATRO OFFICINA
– dalle 16 alle 17: lezione di prova del corso di IMPROJUNIOR per bambini delle scuole elementari con l’associazione Quinta Tinta
– dalle 17 alle 18: lezione di prova del corso di IMPROJUNIOR per ragazzi delle scuole medie con l’associazione Quinta Tinta
– dalle 18 alle 19: lezione di prova del corso di IMPROVVISAZIONE per adulti con l’associazione Quinta Tinta

SALA RIUNIONI
– dalle 16 alle 18: lezione di prova dei corsi di PNL (programmazione neurolinguistica) e life coaching con la docente Maria Marengo

CORTILE
– per tutto il pomeriggio, in caso di bel tempo laboratorio di BOLLE con l’associazione Just for Joy
– per tutto il pomeriggio visite guidate in Sala Rossa, sala ristrutturata in materiali ecosostenibili a cura del progetto “LA TERMITIERE”
– per tutto il pomeriggio visite guidate nelle OFFICINE CREATIVE e banchetto informativo
– Per tutto il pomeriggio banchetto informativo del corso di ITALIANO PER DONNE STRANIERE e SPORTELLO SOCIALE con l’associazione Educadora Onlus

CENA SENZA SPRECO – cena condivisa di fine giornata

Una serata di condivisione
Una cena di scambio di ricette, di soluzioni alternative per recuperare e “riciclare in cucina”, con nuove invenzioni e grandi classici da proporre e da assaggiare.
A cura della Casa del Quartiere e Fermento Social Pub.


le lezioni di prova si terranno se ci sarà un numero minimo di partecipanti per i vari corsi e verrà data la possibilità di iscriversi direttamente.

VIENI A TROVARCI!

info@cecchipoint.it

IMPROJUNIOR saggio di fine corso

IMPROJUNIOR

i pulcini dell’improvvisazione teatrale al Cecchi Point

per la prima volta sul palco 25 ragazzi dai 6 ai 13 anni in uno spettacolo totalmente improvvisato

strane macchine sonore, statue impossibili, storie improbabili, situazioni mai viste ma soprattutto la spontaneità e la meraviglia dell’improvvisazione pura e unica….

con la supervisione di Simona Guandalini

il laboratorio di improvvisazione teatrale ha avuto 20 incontri da ottobre ad aprile ed è stato organizzato in collaborazione tra l’associazione Educadora Onlus e Quinta Tina come proposta educativa all’interno della Casa del Quartiere Cecchi Point


INGRESSO LIBERO

IO, TE E IL BRUCO – Domenica in famiglia

Domenica in famiglia

IO, TE E IL BRUCO

Compagnia Lilatà

racconto d’attore e figure e ombre con musica dal vivo (dai 2 ai 7 anni)

 

Protagonisti un bruco, una talpa, un ragno e una lumaca. Uno spettacolo sulla paura di crescere e sul coraggio di cambiare, perché tutti i bruchi prima o poi volano. La trama ricalca in maniera simbolica le dinamiche dei processi di sviluppo e di realizzazione di sé dei bambini. 

La compagnia

Simona Bisconti e Renata Silano sono attrici e performer, diplomate presso l’ Atelier Teatro Fisico Philip Radice di Torino. Accomunate dalla passione per il teatro di figura e da una consolidata esperienza nel campo delle educazione, collaborano per la realizzazione di spettacoli e laboratori didattici rivolti principalmente ad un pubblico prescolare. Simona è inoltre laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, ha approfondito lo studio del comico e l’uso della maschera; Renata ha studiato Scienze dell’Educazione, oltre a danza, musica e canto

 

direzione artistica e organizzazione Quinta Tinta


Biglietto unico teatro: 4€ – 3€ ridotto residenti Aurora.

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it

MAI GRANDE un papà sopra le righe – Domenica in famiglia

Domenica in famiglia

MAI GRANDE, un papà sopra le righe

Compagnia Arione De Falco
Di e con Annalisa Arione e Dario Eduardo de Falco

con il contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo – Rassegna Cortocircuito

Cosa serve per essere un genitore perfetto? Per prima cosa ci vuole un bambino.
Quindi Alberto se ne inventa uno, Tobia. Poi servono un sacco di risate e delle idee brillanti come sfrecciare su una moto o fare le immersioni nell’Oceano per scoprire se è proprio lì che vivono i bastoncini di pesce.
Questo è quello che pensa Alberto. Tobia, invece, vorrebbe una storia prima di dormire, un giro al parco, una visita al laghetto delle papere, un po’ di pennarelli con cui colorare dentro ma anche fuori d
ai bordi. Tobia non cerca un genitore perfetto ma un genitore che non smetta mai di provare a fare la cosa giusta anche dopo avere sbagliato. Questa è la storia di quanto è difficile capirsi, e di come, per farlo, sia necessario stare insieme.

In Mai grande, un papà sopra le righe i bambini fanno esperienza in chiave comica, ironica e divertente dei fallimenti e delle difficoltà dei loro genitori.

direzione artistica e organizzazione Quinta Tinta


Biglietto unico teatro: 4€ – 3€ ridotto residenti Aurora.

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it

DAL PAESE DEI BALOCCHI – Domenica in famiglia

Domenica in famiglia

DAL PAESE DEI BALOCCHI

Compagnia Claudio e Consuelo
collaborazione alla regia: Antonio Catalano
Giocoleria e clownerie
DAI 4 ANNI

con il contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo – Rassegna Cortocircuito

Spettacolo pioniere nel campo della giocoleria, che diventa la tecnica portante, insieme alla clownerie, alla musica e al canto dal vivo, di un lavoro che ricongiunge circo e teatro utilizzando tecniche di teatro di strada pur non essendo uno spettacolo di strada.
Oggetti quotidiani, noncuranti della legge di gravità che volano, si corteggiano, si scambiano e cucinano attraverso un “giocare” che non è una finzione inconcludente o un esercizio della propria abilità ma diventa un modo per agire, per sopravvivere, per superare le proprie debolezze; due personaggi, pervasi da una vena di clownesca assurdità e sorretti dall’ingenua determinazione che obbliga bambini ed eroi a credere ai sogni;
sono gli elementi di una messa in scena che racconta ancora una volta la scoperta dell’isola incantata, cercata per lungo e per largo, già dentro chi la cerca, se la cerca con gli occhi giusti. Così, giocando, si trova il Paese dei Balocchi. Volano uova e asciugacapelli, secchi e “buralline”, falci, scope, pistoni e altro invece di birilli, cerchi o palline, accentuando il senso di irrealtà che la giocoleria può aggiungere al racconto fantastico.

Situazione di sogno, soluzioni inverosimili, ma la frittata risolutiva cotta lì sul palco (sempre giocando, naturalmente) è così reale che si mangia per davvero. La ricetta? Ve la daremo. Però…

 

direzione artistica e organizzazione Quinta Tinta


Biglietto unico teatro: 4€ – 3€ ridotto residenti Aurora.

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it

UN DITO CONTRO I BULLI – Domenica in famiglia

Domenica in famiglia

UN DITO CONTRO I BULLI

Con Naya Dedemailan Rojas Alvarez
Musiche dal vivo Luca Visconti
Testo e Regia di Giuseppe Di Bello
Produzione Anfiteatro
DAI 6 AGLI 11 ANNI

con il contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo – Rassegna Cortocircuito

Lo spettacolo, che trae ispirazione da “Il dito magico” di Roald Dhal, racconta la storia di una bambina, Anna, che possiede un involontario potere che si concentra nel suo dito indice, che punta contro le persone che la fanno arrabbiare veramente; in quei momenti, vede tutto rosso mentre dal dito magico si sprigiona una specie di lampo, che si abbatte sul colpevole di turno costringendolo a vivere situazioni imbarazzanti. Leopoldo è un compagno viziato e bulletto. Anna trasformerà Leopoldo costringendolo così nella condizione e nelle emozioni di coloro che prendeva in giro. L’emozionante rovesciamento dei ruoli si conferma come uno dei mezzi emotivi più efficaci per il cambiamento nei personaggi e per far crescere in tutti la consapevolezza che per combattere il bullismo non c’è alcun bisogno della magia.

direzione artistica e organizzazione Quinta Tinta


Biglietto unico teatro: 4€ – 3€ ridotto residenti Aurora.

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it

IMPRINTING – Domenica in famiglia al Cecchi Point

Domenica in famiglia

IMPRINTING

spettacolo d’improvvisazione Compagnia Quinta Tinta

Nello spettacolo Imprinting il pubblico è condotto in un sentiero di suoni, profumi, immagini, oggetti.

La scenografia creata in pochi minuti con materiale recuperato, o portato dagli spettatori (oggetti quotidiani, bidoni, corde, stoffe, legni ecc), diventa parte integrante dell’improvvisazione e muta durante l’evolversi delle storie. Gli elementi scenici perdono il loro significato e uso originale per trasformarsi in immagini evocative e coinvolgenti da cui nascono racconti, storie, personaggi in un sottile gioco tra il sogno e la percezione e l’ironia.


Biglietto unico teatro: 4€ – 3€ ridotto residenti Aurora.

per info e prenotazioni: info@cecchipoint.it