CINEMA 5 Broken Cameras

CECCHI CINEMA

proiezione di 5 BROKEN CAMERAS

Un film di Emad Burnat, Guy Davidi

(Palestina-Israele-Francia-Olanda, 2011)

nomination ai Premi Oscar come miglior documentario 2013

Vincitore nei festival di Londra, Amsterdam , del Sundance Festival e altri.

Versione originale sottotitolato in italiano

Il contadino palestinese Emad, alla nascita di suo figlio Gibreel, acquista la sua prima videocamera. Nel villaggio di Bil’in è in costruzione una barriera di separazione e gli abitanti insorgono. Emad decide di improvvisarsi giornalista e filma la lotta per oltre cinque anni. Insieme alla riprese cresce anche suo figlio. In tutto utilizzerà cinque videocamere, andate via via distrutte dalla guerra e dai raid notturni.

Intervengono:  Lema Nazeeh  dei Comitati popolari di Resistenza,  Emiliano Trucco volontario per i diritti umani

Introduce il film : Sergio Fergnachino di Videocommunity

A seguire un breve video di Guy Davidi sulla proiezione del film in una scuola superiore israeliana.


ingresso libero
Per maggiori informazioni: cinema@cecchipoint.it

Cecchi più Verde – Fare orti in città

FARE UN ORTO IN CITTÀ… E A CASA TUA

Primo laboratorio del progetto “Cecchi più verde”: ciclo di incontri teorici e pratici per imparare a seminare, coltivare e raccogliere. Sul balcone, nel tuo giardino, in spazi pubblici o comuni. Le risorse naturali per rafforzare le piante, proteggerle e migliorare il terreno. I periodi giusti per seminare, trapiantare e raccogliere . Costruiremo insieme un piccolo orto e vivaio condiviso per portare più verde in città e… a casa tua!

Primo incontro: teoria. Giovedì 25 Febbraio 2016 ore 18.00 / 20.00

La preparazione del terreno per un orto sul balcone. I principali metodi per coltivare biologico. Il rispetto della terra ed il suo miglioramento. I tempi, i costi, l’acqua, i concimi, la lotta alle infestanti ed agli insetti dannosi. La rete “Cecchi più verde “per condividere, chiedere e dare aiuto.

Secondo incontro: pratica. Sabato 27 Febbraio 2016 ore 10.00 / 12.00

Primo giorno di lavoro: fare un orto e un vivaio condiviso nel cortile del Cecchi Point! Preparazione e messa a semina dei cassoni inutilizzati del Cecchi Point: rendiamo il Cecchi più verde e creiamo un grande orto diffuso a Torino sui nostri balconi! Seguirà un pranzo condiviso.

La partecipazione ai corsi di “Cecchi più verde” prevede un contributo di 5 € per l’acquisizione del materiali e il mantenimento del progetto. Max 70 presenze.
Info e iscrizioni: e_irener@yahoo.it

Cecchi più Verde – Fare orti in città

FARE UN ORTO IN CITTÀ… E A CASA TUA

Primo laboratorio del progetto “Cecchi più verde”: ciclo di incontri teorici e pratici per imparare a seminare, coltivare e raccogliere. Sul balcone, nel tuo giardino, in spazi pubblici o comuni. Le risorse naturali per rafforzare le piante, proteggerle e migliorare il terreno. I periodi giusti per seminare, trapiantare e raccogliere . Costruiremo insieme un piccolo orto e vivaio condiviso per portare più verde in città e… a casa tua!

Primo incontro: teoria. Giovedì 25 Febbraio 2016 ore 18.00 / 20.00

La preparazione del terreno per un orto sul balcone. I principali metodi per coltivare biologico. Il rispetto della terra ed il suo miglioramento. I tempi, i costi, l’acqua, i concimi, la lotta alle infestanti ed agli insetti dannosi. La rete “Cecchi più verde “per condividere, chiedere e dare aiuto.

Secondo incontro: pratica. Sabato 27 Febbraio 2016 ore 10.00 / 12.00

Primo giorno di lavoro: fare un orto e un vivaio condiviso nel cortile del Cecchi Point! Preparazione e messa a semina dei cassoni inutilizzati del Cecchi Point: rendiamo il Cecchi più verde e creiamo un grande orto diffuso a Torino sui nostri balconi! Seguirà un pranzo condiviso.

La partecipazione ai corsi di “Cecchi più verde” prevede un contributo di 5 € per l’acquisizione del materiali e il mantenimento del progetto. Max 70 presenze.
Info e iscrizioni: e_irener@yahoo.it

TEATRO Piccoli Crimini Coniugali

TEATRO con Perla Corsara

PICCOLI CRIMINI CONIUGALI

di Eric-Emmanuel Schmitt
con Silvia Locati e Leonardo Niglia
collaborazione di Bruna De Maria
Compagnia Perla Corsara

Lisa e Gilles sembrano aver tutto dalla vita. Sono una coppia affiatata, felice, di successo. Gilles è un affermato scrittore di romanzi polizieschi, Lisa è una donna giovane e affascinante. Un giorno però l’imprevisto entra nelle loro vite. Dopo un banale incidente domestico, Gilles si rende conto di non sapere chi è, ha perduto la memoria e per lui Lisa è solo una bellissima sconosciuta che sostiene di essere sua moglie. Ma chi è Gilles veramente? Chi è Lisa? Com’era la loro vita prima dell’incidente? Lui è proprio così come lei lo descrive? E lei è veramente sua moglie?  Tornati dall’ospedale, Lisa cerca di aiutarlo a ricordare, in una girandola di nuove scoperte e rivelazioni, in una lotta senza esclusioni di colpi che li porterà a interrogarsi sul valore della loro relazione e sulle implicazioni del vivere insieme.

Il testo di Schmitt, una brillante commedia nera dai risvolti inaspettati, ci accompagna in una giocosa e acuta riflessione sul significato della parola amore, sulle relazioni di coppia, un gioco senza nessun vincitore, dove la rivalità e l’antagonismo hanno la stessa importanza della complicità e della passione.

 


Intero 8 euro / Ridotto 5 euro ( 5-18 anni, over 65, militari, disabili e soci UILT)
Omaggio per gli under 5 e per i soci Perla Corsara.
In caso di arrivo dopo l’orario dichiarato di inizio la prenotazione decade.

Per prenotazioni: +39 349 8099462 oppure il modulo: https://goo.gl/SMduqQ
Per informazioni: locati.silvia@gmail.com

TORINO A LED

TORINO A LED

note di luce – l’illuminazione pubblica cambia musica

CONCERTO con
Quartetto Ars Nova
Nucleo Orme-Piccola Orchestra Giulia dell’Istituto Regio Parco

CONCERTI per la giornata del risparmio energetico

 


INGRESSO LIBERO

per info: info@cecchipoint.it

PALCO APERTO

PALCO APERTO al CECCHI POINT!!

l’appuntamento con la sperimentazione, le nuove proposte, le idee alla ricerca di una forma…. 4 serate nel Teatro dell’Officina dove tutto può succedere!!!!!

PRIMA DATA 2016 di Palco Aperto

con performance d’improvvisazione, cabaret, stand up, canto improvvisato e tanto altro ancora!!!

sul palco
A viva voce – gli allievi di Silvia Laniado
le Cecchi’s Girl
Francesco Tratzi
Andrea Bruno
Massimo Bizzarro
Raffaella Fiorerosso
Deborah Marini
le “ragazze” di Quinta Tinta
Impronauti – gli allievi del 1° anno Snit condotti da Roberto Garelli

e tanto altro ancora….


BAR aperto e ingresso UP TO YOU

LE PROSSIME DATE 2016:
GIOVEDì 24 MARZO
GIOVEDì 7 APRILE

Se vuoi proporre un tuo pezzo le prossime date di Palco Aperto possono diventare la tua serata….
Una serata aperta a tutti, dove presentare un proprio lavoro in fase di studio, un’idea, un progetto, un pezzo che si vuole provare davanti al pubblico.
Uno spazio a disposizione che non richiede nulla se non la voglia di salire sul palco!!!!
TIPOLOGIA PERFORMANCE: prosa, visual, clownerie, improvvisazione, cabaret, stand up
DURATA PERFORMANCE: da 5′ a max 20′
a disposizione un tecnico audio/luci e un presentatore
PER PROPORRE LA PROPRIA PERFORMANCE E PRENOTARE UNA SERATA: palcoaperto@quintatinta.it
VIENI A PROVARE CON NOI!!!

CINEMA Cinetica

Cinetica – CECCHI CINEMA

Mondovisioni – i documentari proposti dalla rivista Internazionale

proiezione di LIFE IS SECRET 

anteprima regionale

di Andreas M. Dalsgaard (Danimarca/Irlanda/Norvegia/Colombia, 2014, 104′)

Il film verrà presentato da Sandro Bozzolo, regista, scrittore e Presidente dell’Associazione Geronimo Carbonò, che nel 2012 ha pubblicato Un sindaco fuori dal comune. La democrazia partecipativa esiste. Storia di Antanas Mockus, Supecittadino di Bogotà edito da EMI.

Per decenni abbiamo sentito parlare della Colombia per i suoi signori della droga, guerriglieri, paramilitari e governanti corrotti. Ma il paese ha anche un altro volto, quello di chi lavora duramente e combatte per una vera democrazia, come Antanas Mockus, leader eccentrico e senza paura che usando mimi, matite, flashmob e costumi da supereroe, ha dichiarato guerra a ingiustizie e violenza. Del suo pacifico esercito di giovani seguaci fa parte Katherin, che però scoprirà che cambiare una società contaminata dall’illegalità è molto più difficile di quanto credesse. Un film che vuole aprire un dibattito su moralità e politica, non solo in Colombia. Il film ha partecipato ai  seguenti festival internazionali: CPH:DOX, Miami e Human Rights Watch.

“La politica di Mockus in Colombia è un’insurrezione «pericolosa», un invito diretto ad essere fedeli all’onestà e alla dignità. «La vita umana e il denaro pubblico devono diventare concetti sacri», è scritto nei suoi dogmi. I programmi richiedono dialogo e reciproco ascolto. In un paese in cui il concetto di democrazia rappresentativa è stato – da tempo – sostituito da quello di razionalità strategica, la speranza converge nella democrazia partecipativa. Il principio «una persona, un voto» è stato sostituito da «una persona, una voce».” Sandro Bozzolo, Un sindaco fuori dal comune

clicca qui per il trailer

Costi biglietti: 3,5€ intero; 2,5€ ridotto (under 25, over 65 e tessera Aiace)

CINETICA è un progetto nato con lo scopo di diffondere il cinema documentario di qualità, rendendolo sempre più vicino e a disposizione del pubblico cinematografico e della cittadinanza. Il CineTeatro Baretti, il Cecchi Point – Hub Multiculturale e il Centro Studi Sereno Regis, contesti culturali da tempo dedicati alla promozione del cinema indipendente, dall’anno scorso hanno unito le loro idee e forze per raggiungere le sinergie derivanti da una collaborazione sostenibile per una distribuzione diffusa del cinema del reale a Torino.

CINETICA è un progetto curato e condiviso da: Associazione Baretti, Associazione Museo Nazionale del Cinema, Associazione Videocommunity, Centro Studi Sereno Regis con la collaborazione di CineAgenzia e Aiace Torino. Tutte le novità e gli aggiornamenti sulle attività di CINETICA si potranno leggere sull’Agenda del Cinema a Torino (www.agendacinematorino.it/), media partner del progetto insieme a CinemaItaliano.info. Nel corso della stagione verranno organizzate proiezioni speciali, mentre i film in programma sono a disposizione per proiezioni mattutine e pomeridiane per le scuole del territorio nelle sale di CINETICA, per prenotarsi scrivere a cineticatorino@gmail.com.

Evento organizzato dall’Associazione del Museo Nazionale del Cinema, Videocommunity e l’Hub Multiculturale Cecchi Point
Per maggiori informazioni: cineticatorino@gmail.com – 347 56 46 645

SERIEFORUM Black Mirror

Maratona Serieforum

proiezione degli primi 3 episodi della 1° stagione 

BLACK MIRROR

diretto di Charlie Brooker

(GB 2011)

La serie ha un cast e una trama diversa per ogni episodio, pur mantenendo un tema comune: l’incedere e il progredire della tecnologia, l’assuefazione da essa causata ed i suoi effetti.

Durante la serata verranno proiettati i tre episodi della PRIMA STAGIONE (in lingua originale con sott. ita) :
1- Messaggio al primo ministro
2- 15 milioni di celebrità
3- Ricordi pericolosi

La SECONDA STAGIONE verrà proiettata MERCOLEDì 24 FEBBRAIO dalle 21 alle 24


Ingresso libero fino a esaurimento posti

Proiezione realizzata in collaborazione con l’Associazione Museo Nazionale del Cinema e di Videocommunity.
Info: robertadimattia@hotmail.it

TEATRO Sventola l’Aquilone

TEATRO

SVENTOLA L’AQUILONE

Compagnia Espressioni Vaganti

Liberamente tratto dal romanzo di Donata Testa “Sventola l’aquilone” ed. SUI.
Regia: Paola Frascarolo, Erberto Rebora
Con: Silvana Allasia, Sonia Bertinat, Enzo Caruso, Laura Caspani, Bruno D’Alessandro, Pier Luigi Gallucci, Luigi, Infantino, Jacopo Milano, Armando Molari, Luisa Pagani, Francesa Piccone

In collaborazione con le Biblioteche Civiche Torinesi, con il patrocinio del Comune di Torino e in collaborazione con il MAURICE Centro per la comunità GLBTQ di Torino

Questo è il percorso dell’anima di una madre alla scoperta di un figlio alla ricerca della propria identità, all’inseguimento di un rapporto maltrattato dagli eventi e dall’iniziale incomprensione. Conoscerete la difficoltà della madre e la sua sofferenza fino a dire: “Ma grazie figlio, grazie per la fatica che hai fatto fare alla nostra famiglia.
Grazie per gli ostacoli che hai sparpagliato sulla mia strada.
Senza di te, di me non avrei capito certi aspetti profondi, compreso quello fondamentale che prima d’alzare una bandiera bisogna toccarne la stoffa, guardarne con attenzione l’ordito, sfiorarne l’asta, misurarne la lunghezza e poi, soltanto poi, alzarla, farla sbattere al vento.
Prima, sì, stava su lo stesso, è chiaro, ma no, non avrebbe sventolato come si deve, non sarebbe diventata davvero un aquilone colorato che volteggia in cielo.”

 


INGRESSO UP TO YOU

info: info@mauriceglbt.org – 3356969682

RADICI NEL CIELO pensieri in musica

SERATA MUSICALE con AgriSpesa

ore 19 APERITIVO offerto da AgriSpesa

ore 20 Spettacolo
RADICI NEL CIELO pensieri in musica

Regia di Antonio Tancredi
con Andrea Pierdicca e Enzo Monteverde

Come in un convivio, attraverso letture recitate, ascolteremo il pensiero di quegli scrittori, poeti, artisti del presente e del passato che con le loro opere hanno colto il senso profondo che lega l’uomo alla terra, così da meditare sulla sua fertilità e sui legami che dovremmo ristabilire con lei. Il tentativo è quello di legare le pratiche agricole alla poesia e alla letteratura, attraverso le relazioni con la storia e le riflessioni di autori che ci hanno preceduto.

Con questa formula di “letture recitate in musica” viene presentata una delle prime tappe del nuovo percorso
teatrale all’interno del “Viaggio tra Terra e Cielo”. Un viaggio… nel viaggio
.


INGRESSO LIBERO

Tra Terra e Cielo Il progetto
E’ un percorso artistico che si sviluppa attraverso tre forme comunicative differenti: web, cinema e infine teatro, che ci ricondurrà alle radici della narrazione orale. Tre prodotti artistici, tre media coinvolti, tre prospettive per esplorare il mondo rurale dal suo interno. L’idea alla base è che oggi, per realizzare concretamente la necessità storica di un cambiamento vitale, è fondamentale riconoscerci tra la Terra, “madre e nutrice” e il Cielo, “che ci lega alla dimensione del sacro” e che della terra ne è radice profonda.
Il viaggio
Viaggio tra Terra e Cielo inizia proprio con un viaggio attraverso l’Italia avvenuto dal 15 settembre al 15 ottobre scorso. In 31 giorni un attore (Andrea Pierdicca), un film-maker (Nicolò Vivarelli), una responsabile alla comunicazione Web ( Valentina Gasperini) e un consulente scentifico (Andrea Lilli), hanno percorso piu di 4000 km in furgone per intervistare contadini, consumatori, ricercatori, studiosi ed esperti in campo scientifico e culturale. ll film e il testo teatrale metteranno in dialogo l’esperienza diretta di quelle vite che praticano i loro saperi
attraverso l’agricoltura , con la scienza, la filosofia, il teatro, la musica, la poesia e la forza dei nostri antenati.
La web story
La web story di questo viaggio è composta da una serie di clip-video, seguite da brevi narrazioni come in un diario di bordo. Pubblicate giorno per giorno, per tutta la durata del viaggio, sono visibili on-line su: www.radicinelcielo.it. Il sito è nato per questo nuovo progetto ma contemporaneamente racchiude in se tutto il percorso artistico fatto per arrivare all’oggi. Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere. Gandhi