CECCHI POINT Ieri, Oggi e Domani

CECCHI POINT Ieri, Oggi e Domani

Fare comunità nello Spazio Metropolitano

Convegno
SABATO 5 MARZO
dalle ore 9,30 alle 12,30

Tirare le fila di cinque anni di attività, mettendo in luce l’esperienza positiva delle molteplici attività che hanno via via coagulato l’attenzione dei torinesi. E fare di questo centro di aggregazione e del protagonismo giovanile di Aurora un modello per le altre Amministrazioni locali italiane:  “Il Cecchi Point – Hub Multiculturale è diventato in questi anni un riuscito esempio di sinergia fra enti pubblici, come il Comune di Torino e la Circoscrizione 7, associazioni e fondazioni. Il progetto e le attività di Cecchi svolgono un ruolo fondamentale di supporto, integrazione e cogestione delle politiche pubbliche; quando diciamo di voler costruire un nuovo sistema di welfare urbano è a esperienze come questa che dovremmo guardare.“- spiega con soddisfazione Ilda Curti, assessore comunale alla rigenerazione urbana.

Con gli innumerevoli laboratori organizzati, gli spettacoli teatrali, i concerti  e le attività ricreative, ludiche e sportive il Cecchi Point taglia il traguardo del primo lustro con un convegno che si svolgerà sabato 5 marzo. Dalle 9.30 alle 12.30 saranno ripercorse le tappe di questo straordinario spazio di via Cecchi 17, fino a un recente passato autorimessa municipale e oggi luogo pulsante di svago e di ricerca artistica per il mondo giovanile e per le famiglie del quartiere.

L’Hub, sottolineano Emanuele Durante Presidente della Circoscrizione 7 e Luca Deri Coordinatore della V Commissione -, in questi anni è diventato punto di riferimento per il territorio e per diverse associazioni creando una vera e propria comunità cittadina. Con l’avvio, nei prossimi mesi, degli ultimi cantieri sarà completata l’opera di riqualificazione della struttura in modo da poter offrire altri spazi alle attività culturali e sociali”.

interverranno:
Ilda Curti, Assessore Rigenerazione Urbana, Politiche per l’Integrazione e Nuove Cittadinanze Città di Torino
Monica Cerutti, Assessore alle Politiche Giovanili e Pari Opportunità Regione Piemonte
Emanuele Durante, Presidente Circoscrizione 7
Luca Deri, Coordinatore V Commissione Circoscrizione 7
Marco Demarie, Fondazione Compagnia di San Paolo
Davide Paglia, Cecchi Point

INFO: 3383588315 – info@cecchipoint.it

FILM FAMILY Mr. Peabody e Sherman

FILMFAMILY

RASSEGNA DI CINEMA PER FAMIGLIE

MR. PEABODY E SHERMAN

di Rob Monkoff (USA 2014,92′)

Mr. Peabody è un cane eccezionale, dotato di un intelletto superiore si è separato dal branco in tenera età e ha conquistato tutto quel che uno scienziato può conquistare (fino al nobel) oltre ad eccellere nello sport. Sentendosi solo ha però deciso di adottare un bambino e per educarlo ha inventato una macchina del tempo con la quale portarlo di epoca in epoca a vedere la storia con i propri occhi. Quando però Sherman dovrà andare a scuola si scontrerà con un mondo meno ovattato di quello che ha conosciuto con il suo padre adottivo. Preso in giro per essere figlio di un cane Sherman risponde a violenza con violenza scatenando l’interesse dei servizi sociali che mirano a separarlo dal padre animale. Intanto un incidente con la macchina del tempo li fa viaggiare attraverso diverse epoche fino a causare un paradosso che potrebbe porre fine a tutto il mondo.
Mr. Peabody & Sherman è un film che parla ai bambini in maniera differente da come facciano i film contemporanei, li carezza con mano benevola da nonno invece che dargli di gomito come un amico più sveglio, insegna nozioni con sagacia invece che mostrare un modo di pensare adulto e complesso applicato a racconti solo in apparenza triviali.


ingresso libero

per info: cinema@cecchipoint.it

organizzazione Videocommunity e AMNC in collaborazione con la Scuola Parini

IMPROVVISAZIONE Festival Canzone Improvvisata

TORNA L’EVENTO CANORO IMPROVVISATO PIU’ ATTESO!!!!!

NOTE FUORI CONTROLLO… CANTANTI MAI SENTITI…
UN FESTIVAL TUTTO DA ASCOLTARE!!!!

FESTIVAL CANZONE IMPROVVISATA

cantanti e musicisti all’improvviso vi stupiranno con parole e note create all’istante, giochi sonori mai visti e canzoni inedite che diventeranno le vostre nuove hit!!!

musico e maestro della serata Enrico Messina


Costi biglietti: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le ore 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto soci cecchi

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315

SERIEFORUM Black Mirror

Maratona Serieforum

proiezione dei 3 episodi della 2° stagione 

BLACK MIRROR

diretto di Charlie Brooker

(GB 2011)

La serie ha un cast e una trama diversa per ogni episodio, pur mantenendo un tema comune: l’incedere e il progredire della tecnologia, l’assuefazione da essa causata ed i suoi effetti.

Durante la serata verranno proiettati i tre episodi della SECONDA STAGIONE (in lingua originale con sott. ita) :
1- Torna da me
2- Orso bianco
3- Vota Waldo!


Ingresso libero fino a esaurimento posti

Proiezione realizzata in collaborazione con l’Associazione Museo Nazionale del Cinema e di Videocommunity.
Info: robertadimattia@hotmail.it

CINEMA 5 Broken Cameras

CECCHI CINEMA

proiezione di 5 BROKEN CAMERAS

Un film di Emad Burnat, Guy Davidi

(Palestina-Israele-Francia-Olanda, 2011)

nomination ai Premi Oscar come miglior documentario 2013

Vincitore nei festival di Londra, Amsterdam , del Sundance Festival e altri.

Versione originale sottotitolato in italiano

Il contadino palestinese Emad, alla nascita di suo figlio Gibreel, acquista la sua prima videocamera. Nel villaggio di Bil’in è in costruzione una barriera di separazione e gli abitanti insorgono. Emad decide di improvvisarsi giornalista e filma la lotta per oltre cinque anni. Insieme alla riprese cresce anche suo figlio. In tutto utilizzerà cinque videocamere, andate via via distrutte dalla guerra e dai raid notturni.

Intervengono:  Lema Nazeeh  dei Comitati popolari di Resistenza,  Emiliano Trucco volontario per i diritti umani

Introduce il film : Sergio Fergnachino di Videocommunity

A seguire un breve video di Guy Davidi sulla proiezione del film in una scuola superiore israeliana.


ingresso libero
Per maggiori informazioni: cinema@cecchipoint.it

Cecchi più Verde – Fare orti in città

FARE UN ORTO IN CITTÀ… E A CASA TUA

Primo laboratorio del progetto “Cecchi più verde”: ciclo di incontri teorici e pratici per imparare a seminare, coltivare e raccogliere. Sul balcone, nel tuo giardino, in spazi pubblici o comuni. Le risorse naturali per rafforzare le piante, proteggerle e migliorare il terreno. I periodi giusti per seminare, trapiantare e raccogliere . Costruiremo insieme un piccolo orto e vivaio condiviso per portare più verde in città e… a casa tua!

Primo incontro: teoria. Giovedì 25 Febbraio 2016 ore 18.00 / 20.00

La preparazione del terreno per un orto sul balcone. I principali metodi per coltivare biologico. Il rispetto della terra ed il suo miglioramento. I tempi, i costi, l’acqua, i concimi, la lotta alle infestanti ed agli insetti dannosi. La rete “Cecchi più verde “per condividere, chiedere e dare aiuto.

Secondo incontro: pratica. Sabato 27 Febbraio 2016 ore 10.00 / 12.00

Primo giorno di lavoro: fare un orto e un vivaio condiviso nel cortile del Cecchi Point! Preparazione e messa a semina dei cassoni inutilizzati del Cecchi Point: rendiamo il Cecchi più verde e creiamo un grande orto diffuso a Torino sui nostri balconi! Seguirà un pranzo condiviso.

La partecipazione ai corsi di “Cecchi più verde” prevede un contributo di 5 € per l’acquisizione del materiali e il mantenimento del progetto. Max 70 presenze.
Info e iscrizioni: e_irener@yahoo.it

Cecchi più Verde – Fare orti in città

FARE UN ORTO IN CITTÀ… E A CASA TUA

Primo laboratorio del progetto “Cecchi più verde”: ciclo di incontri teorici e pratici per imparare a seminare, coltivare e raccogliere. Sul balcone, nel tuo giardino, in spazi pubblici o comuni. Le risorse naturali per rafforzare le piante, proteggerle e migliorare il terreno. I periodi giusti per seminare, trapiantare e raccogliere . Costruiremo insieme un piccolo orto e vivaio condiviso per portare più verde in città e… a casa tua!

Primo incontro: teoria. Giovedì 25 Febbraio 2016 ore 18.00 / 20.00

La preparazione del terreno per un orto sul balcone. I principali metodi per coltivare biologico. Il rispetto della terra ed il suo miglioramento. I tempi, i costi, l’acqua, i concimi, la lotta alle infestanti ed agli insetti dannosi. La rete “Cecchi più verde “per condividere, chiedere e dare aiuto.

Secondo incontro: pratica. Sabato 27 Febbraio 2016 ore 10.00 / 12.00

Primo giorno di lavoro: fare un orto e un vivaio condiviso nel cortile del Cecchi Point! Preparazione e messa a semina dei cassoni inutilizzati del Cecchi Point: rendiamo il Cecchi più verde e creiamo un grande orto diffuso a Torino sui nostri balconi! Seguirà un pranzo condiviso.

La partecipazione ai corsi di “Cecchi più verde” prevede un contributo di 5 € per l’acquisizione del materiali e il mantenimento del progetto. Max 70 presenze.
Info e iscrizioni: e_irener@yahoo.it

TEATRO RAGAZZI Le Guarattelle di Pulcinella

RASSEGNA LO SPECCHIO MAGICO

LE GUARATTELLE DI PULCINELLA

La tradizione dei burattini napoletani

di e con Gianluca di Matteo

I burattini protagonisti di “Le Guarattelle di Pulcinella” sono Pulcinella e le figure tipiche del teatro e della cultura popolare; Il Guappo (il prepotente) la Guardia, il Monaco , il Cane feroce, Teresina (l’eterna fidanzata). Insieme danno vita a situazioni divertenti, ironiche, a volte irriverenti, sempre catartiche e caratterizzate da un ritmo coinvolgente, capaci di rappresentare al meglio lo spirito della cultura napoletana, ma che allo stesso tempo, ricordando arcaiche nozioni, collettive e rituali, possono accomunare l’umanità tutta. Pulcinella poi non ha bisogno di presentazioni. Da Mr.Punch a Kasper, da Gasparko a Vitez Laszlo, dalla Francia alla Russia, dalla Spagna all’ Ungheria la tradizione dei burattini passa da Pulcinella. Pulcinella burattino racchiude in sé tutte le simbologie accumulate in migliaia di anni. Un significato rituale che le maschere hanno poi in parte perso con la commedia dell’arte. Le sue origini si perdono nella storia e di lui si raccontano le storie più incredibili. La sua voce somiglia a quella di una papera, è molto potente ed è prodotta con un particolare strumento chiamato pivetta. Il ritmo (la ribalta del teatrino in certi momenti viene fatta suonare come se fosse uno strumento a percussione) e l’equilibrio fra il testo e il gesto, fa sì che lo spettacolo coinvolga anche chi, non napoletano, o addirittura straniero, non comprende tutte le battute. ‘E guarattelle sono un po’ come una canzone: canticchi, balli, ti lasci trasportare. E allora come dice sempre Teresina: “Canta canta Pulecenella, che ‘a vocella tója m’ piace assaje “. Il teatrino dove Gianluca rappresenta gli spettacoli è una baracca aperta, che permette movimenti più ampi e a volte la possibilità di sbirciare il “dietro le quinte”, come capita spesso quando si lavora in strada. Gli spettacoli hanno infinite variazioni e lo stesso canovaccio raccontato più volte sarà sempre diverso.


Costo biglietto: 3€

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315

IMPROVVISAZIONE Plagio

BOTTEGA D’ARTE PIEMONTE LIVE

IMPROVVISAZIONE

PLAGIO

con Antonio Vulpio, Antonio Contartese, Luca Gnerucci

Compagnia Teatro a Molla

Ci sono libri che contengono storie e libri contenuti all’interno di storie.

Poi ci sono le storie di chi ha comprato, regalato, rubato, trovato, letto, ripudiato i libri in oggetto. E questo spettacolo, che contiene tutte queste storie. Non sono storie rubate, in quanto solo i grandi artisti lo sanno fare, così ci limitiamo a scopiazzare impunemente qualche elemento qua e là per costruire un racconto nuovo. Plagio nasce dall’amore per i libri, la lettura e soprattutto per i lettori. I veri protagonisti infatti sono proprio loro con le loro storie. Plagio è anche un esperimento: coniugare short e long form d’improvvisazione teatrale in un unico spettacolo e generare una manciata di sketch nel primo tempo e un vero e proprio racconto nel secondo. Prima o poi qualcuno potrà a ragione accusarci di plagio letterario, anche perché esistono le prove scritte: ogni volta infatti invitiamo uno scrittore ad improvvisare un racconto per noi.


Costi biglietti: 10€ intero; 7€ ridotto (under 18, over 65, studenti, prenotazione via mail entro le ore 18 del giorno di spettacolo); 5€ ridotto soci cecchi

per info e prenotazioni: teatro@cecchipoint.it – 3383588315

TEATRO Piccoli Crimini Coniugali

TEATRO con Perla Corsara

PICCOLI CRIMINI CONIUGALI

di Eric-Emmanuel Schmitt
con Silvia Locati e Leonardo Niglia
collaborazione di Bruna De Maria
Compagnia Perla Corsara

Lisa e Gilles sembrano aver tutto dalla vita. Sono una coppia affiatata, felice, di successo. Gilles è un affermato scrittore di romanzi polizieschi, Lisa è una donna giovane e affascinante. Un giorno però l’imprevisto entra nelle loro vite. Dopo un banale incidente domestico, Gilles si rende conto di non sapere chi è, ha perduto la memoria e per lui Lisa è solo una bellissima sconosciuta che sostiene di essere sua moglie. Ma chi è Gilles veramente? Chi è Lisa? Com’era la loro vita prima dell’incidente? Lui è proprio così come lei lo descrive? E lei è veramente sua moglie?  Tornati dall’ospedale, Lisa cerca di aiutarlo a ricordare, in una girandola di nuove scoperte e rivelazioni, in una lotta senza esclusioni di colpi che li porterà a interrogarsi sul valore della loro relazione e sulle implicazioni del vivere insieme.

Il testo di Schmitt, una brillante commedia nera dai risvolti inaspettati, ci accompagna in una giocosa e acuta riflessione sul significato della parola amore, sulle relazioni di coppia, un gioco senza nessun vincitore, dove la rivalità e l’antagonismo hanno la stessa importanza della complicità e della passione.

 


Intero 8 euro / Ridotto 5 euro ( 5-18 anni, over 65, militari, disabili e soci UILT)
Omaggio per gli under 5 e per i soci Perla Corsara.
In caso di arrivo dopo l’orario dichiarato di inizio la prenotazione decade.

Per prenotazioni: +39 349 8099462 oppure il modulo: https://goo.gl/SMduqQ
Per informazioni: locati.silvia@gmail.com