LO SPOGLIATOIO – TECS

More

13 Aprile 2018 21:00

LO SPOGLIATOIO

Con Marina Marino e Evita Ursino Lomolo

Sul palco non c’è nessuno.

A sinistra c’è una panchetta, e a destra una pila di salvagenti. Il salvagente in cima è più grosso e di un colore diverso dagli altri. Entra con le ciabatte in mano, ostentando sicurezza, M., iscritta al corso di nuoto per principianti. Una donna che ha sempre vissuto cercando  l’approvazione familiare e sociale, a costo di ingozzarsi di sesso e cibo, e ha ormai una certa esperienza nell’essere una «bella statuina» che si adegua alla situazione in cui si trova.

L’ingresso nello spogliatoio la fa vacillare, la riporta a quando per la prima volta, da ragazzina, era iscritta a un corso di nuoto e si nascondeva nel bagno per non doversi spogliare con le altre. Il pubblico assiste così a tanti quadri, tante immagini, quanti sono i passaggi tra uno stato d’animo e l’altro della protagonista. Un testo fatto di frasi brevi, dal ritmo serrato, costellato di momenti comici, e di ripetizioni maniacali che, forse, danno sicurezza alla protagonista. Il racconto del disagio e dell’appiattimento sociale non risulta né caricaturale, né forzato: dà vita piuttosto a un personaggio empatico, in cui ci si può riconoscere proprio perché ricco di sfumature buffe, intense, profonde, che non manca di esibire la propria stupidità, la fragilità, gli artifizi e l’innocenza, con i quali spesso giostriamo la nostra vita.

LA COMPAGNIA

Evita Ursino Lomoio conduttrice di laboratorio e regista. Formata alla Scuola di teatro Comuna Baires di Renzo Casali, col Master di Teatro Sociale (Torino) e diversi laboratori intensivi, si occupa da anni di laboratori di teatro con bambini e ragazzi, di teatro di comunità, realizzando diversi spettacoli.

Giorgio Bertolusso attore e drammaturgo. Si forma a teatro con Emilio Locurcio alla scuola Maigret & Magritte e in vari laboratori; studia drammaturgia con Alessandra Rossi Ghiglione; studia batteria, percussioni e canto. Nel 2012 il suo testo “Notturno” è finalista al premio nazionale Hystrio “Scritture di scena”. Nel 2013 incide un album insieme a Stella Sorcinelli con la formazione dal nome “Giorgio Pemberton & Stella Duchamp”

Marina Marino attrice e danzatrice. Studia danza afro e poi teatro, presso la Scuola Maigret & Magritte di Torino. Conduce laboratori di danza per l’Associazione Ar.Te.Mu.Da di Torino e organizza la rassegna di narrazione Naviganti e vi partecipa come attrice, presso l’Associazione Artò di Torino. Partecipa come attrice agli spettacoli della Maigret & Magritte e allo spettacolo « Sei stata tu » di Stella Sorcinelli, nel 2011.


Costo biglietto 5€

per info e prenotazioni: 3383588315 – teatro@cecchipoint.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *