CINEMA Crocevia di sguardi

More

15 novembre 2017 21:00

CROCEVIA DI SGUARDI XIII edizione

Mobilità bloccate – Focus Germania Paese Ospite

Proiezione del film TRAPPED BY LAW 

di Sami Mustafa, Germania 2015, 82’

Un’odissea, l’ingresso nell’età adulta e la storia di separazione familiare di due fratelli filmati nel corso di cinque anni. Kefaet e Selami sono artisti rap cresciuti nella cultura hip-hop di Essen in Germania. Kefaet è nato in Kosovo e ha raggiunto i suoi genitori in Germania all’età di quattro anni. Selami è nato a Essen e non è mai stato in Kosovo. Durante una notte drammatica nel marzo 2010 sono stati deportati in Kosovo, un paese a loro totalmente sconosciuto. Separati dalla famiglia e dagli amici cercano di affrontare la loro situazione e fare tutto il possibile per tornare in Germania. Ma le leggi e la burocrazia ostacolano i loro progetti.

Ne discute con il regista: Pietro Cingolani (FIERI e Università di Torino)

Sami Mustafa è un regista indipendente che attraverso i suoi documentari permette a giovani Rom di apprendere e mostrare le proprie vite, esperienze ed identità Rom. Sami ha diretto il suo primo film come tirocinante nel 2003 a Plemetina, un paese del Kosovo, dove gli abitanti del posto hanno imparato a conoscere le tecniche di regia grazie alla ONG Balkan Sunflowers. Sami ha prodotto più di venticinque documentari, docu- film, video musicali sulla cultura e l’arte Rom, i diritti umani e la vita sociale. Ha inoltre collaborato ad uno dei più grandi eventi Rom in Kosovo come direttore artistico del Rolling Film Festival. È anche uno dei fondatori della nascente Romani Film Commission per il sostegno alla produzione di film Rom in tutto il mondo.

Pietro Cingolani è dottore di ricerca in Antropologia e assegnista presso l’Università degli Studi di Torino. Ha collaborato con LDF, Laboratorio dei diritti Fondamentali, e dal 2003 è ricercatore presso FIERI, Forum Internazionale ed Europeo di Ricerche sull’Immigrazione. Ha coordinato diversi progetti nazionali e internazionali sul tema dell’inclusione sociale delle popolazioni Rom, con particolare attenzione a quattro aspetti: mobilità transnazionale, salute, inserimento abitativo e inclusione scolastica. E’ membro del comitato scientifico della rete REYN Italia, Romanì Early Years Network. Suoi articoli sono apparsi in Italia e all’estero; nel 2009 ha pubblicato per Il Mulino “Romeni d’Italia” e, nel 2014, per Carocci, “Etnografia delle migrazioni”.

A cura di Pietro Cingolani e Francesco Giai Via

Per informazioni FIERI, Corso Marconi 4, Torino Tel. 011-5160044/ www.fieri.it

Serata in collaborazione con Goethe-Institut Turin


Ingresso Libero

Per info: ​crocevia di sguardi
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *