VARIAZIONI URBANE – Immaginari Condivisi per la Città

Progetto ENZIMA presenta

VARIAZIONI URBANE –
Immaginari Condivisi per la Città

…e se lo guardassimo da qui?

Variazioni urbane – immaginari condivisi per la città è un insieme di azioni, inserite nel più ampio progetto Enzima, rivolte a creare una comunità creativa.
Vogliamo dunque assemblare una raccolta di IMMAGINARI nascosti, raccogliere semi di un diverso modo di guardare e vivere gli spazi del quartiere, per farli infine germogliare nella forma di OPERE D’ARTE E D’INGEGNO COLLETTIVO.

Queste forme di espressione vogliono in sostanza contribuire a rinnovare il paesaggio stesso dei quartieri, con nuovi punti di riferimento simbolici che riorientino l’esperienza di abitare e vivere la città.


Descrizione del percorso

Il progetto considera quindi quattro luoghi della città, e per ciascuno verrà utilizzato lo stesso processo creativo, suddiviso in quattro fasi: RACCOLTA, RIELABORAZIONE, CREAZIONE, RESTITUZIONE
I primi quattro appuntamenti per ogni quartiere, in cui ci si dedicherà alle prime due fasi di raccolta e rielaborazione, sono già calendarizzati.
Gli incontri successivi, dedicati alla CREAZIONE e all’EVENTO DI RESTITUZIONE, verranno calendarizzati in seguito in accordo con il gruppo di lavoro creatosi.

A chi ci rivolgiamo

L’attività è aperta a TUTTI ed è GRATUITA.
Non sono richieste competenze particolari e sono benvenuti tutti i cittadini abitanti nei quattro quartieri o da ogni parte del mondo, creativi o semplicemente curiosi, purché, molto importante, siano davvero disposti a mettersi in gioco in una ricerca collettiva. Le attività sono organizzate in un percorso unitario ma sono frequentabili anche nella singola data, su uno o più quartieri.

Quartiere Aurora – Cecchi Point
Calendario

sabato 23 febbraio 2019 h 10.00 -13.00
Passeggiata esplorativa per il quartiere
domenica 24 febbraio 2019 h 15.00 – 19.00
Laboratorio di movimento
lunedì 25 febbraio 2019 h 18:00 – 21:00
Laboratorio grafico e manuale
martedì 26 febbraio 2019 h 18:00 – 21:00
Laboratorio grafico e manuale

Le attività saranno quindi guidate da operatori e artisti di diverse associazioni che collaborano all’interno di Progetto Enzima:
PAC – Presidio Artistico Circolare/Collettivo 620°fucsianauti si occuperanno della parte grafica e di progettazione
Officine Creative Torino della realizzazione manuale dei progetti
A.S.D. Non c’è / Arcadia PAN-k Ensemble dei laboratori di movimento e consapevolezza corporea in relazione agli spazi urbani
Tèkhnè Teatro si occuperà infine della restituzione narrativa delle memorie quartieri.

PER INFORMAZIONI
cliccare qui o scrivere a

SCROLL! Come ti apro la città

SCROLL! Come ti apro la città

Hai tra i 15 e i 29 anni e hai un’idea per una proposta artistica ispirata al proprio sguardo sulla città di Torino?
Partecipa al bando inviando la descrizione della tua proposta artistica all’indirizzo: prendiparte@museofico.it  entro il 28 febbraio 2019!
Categorie di opere ammesse: rap, graffiti, fotografia, pittura, video, arti performative, scultura, ready made, re-design, scrittura, food design.

Cos’è SCROLL!?

SCROLL! è un bando metropolitano per la selezione di proposte creative che raccontino e/o rappresentino visioni, luoghi, temi della città o parti di essa rivolto a persone tra i 15 e i 29 anni non occupate, non laureate, non impegnate in attività di studio continuative o tirocini formativi.

I sei soggetti (o gruppi) selezionati potranno partecipare ad un percorso formatico al fine di realizzare concretamente le loro idee ed infine trasferirle o rappresentarle nell’area di Barriera di Milano.

Il bando è indetto dal Museo Ettore Fico con Fondazione Contrada Torino Onlus in collaborazione con la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la Città Metropolitana di Torino e la Città di Torino.

Maggiori informazioni alla Casa del Quartiere Cecchi Point!

SPEAK – Corsi di lingua informali

DA GENNAIO PARTONO I CORSI DI SPEAK

Vuoi imparare o insegnare una lingua?

A partire da gennaio SPEAK in collaborazione con Cecchi Point organizza due corsi di lingua informali e aperti a tutti: cerchiamo insegnanti volontari e partecipanti.
Al momento siamo sicuri che ci sarà un corso di italiano basic per gli stranieri. Per l’altro corso vorremmo chiedere a voi quale corso vi potrebbe interessare di più fra:
francese – inglese – cinese – spagnolo – arabo – portoghese – russo

Per esprimere la vostra preferenza cliccate qui.

QUANDO: 12 sessioni della durata di un’ora e mezza ciascuna, a cadenza settimanale, a partire dalla fine di gennaio fino a aprile.

COSTI E ISCRIZIONE: Il corso ha un costo di 25 euro in totale.
Per coloro che avessero difficoltà economiche è possibile fare richiesta di una borsa di studio, tramite il sito, ed accedere alle sessioni gratuitamente.

Gli insegnanti volontari possono iscriversi a un altro corso gratuitamente!

PER CHIEDERE INFORMAZIONI O DARCI LA VOSTRA PREFERENZA POTETE INVIARE UNA MAIL O CHIAMARE ANNA: anna@speak.social, +39 3806305607